Sabato d’attesa per il Piace: domani al Garilli arriva la Samb

19 Maggio 2018

Vigilia carica di tensione in casa Piace: domani alle 20.30 scatta infatti “l’operazione qualificazione” per i biancorossi che, dopo l’impresa di Monza, se la vedranno con la Sambenedettese. Questa volta doppio confronto tra le due compagini, con i marchigiani che ovviamente partono da favoriti potendo contare sul fattore campo nel match decisivo di mercoledì prossimo e, soprattutto, grazie al terzo posto finale nel girone B, potrebbero accedere ai quarti di finale anche con due pareggi.

Dunque, servirà ancora una volta un Piace d’assalto, in grado di superare anche le difficoltà legate a due assenze pesanti come quelle degli squalificati Taugourdeau e Della Latta che si aggiungono all’infortunato Morosini. Un reparto mediano tutto da inventare per mister Franzini che potrebbe far ritorno al 4-3-3 e affidare uno dei tre ruoli vacanti di centrocampo a Di Molfetta che andrebbe così ad affiancare Segre e Corradi, certi del posto da titolare. Davanti con Pesenti, probabile impiego di Corazza, con Di Cecco che potrebbe tornare utile in un ruolo prettamente offensivo. In alternativa, difesa a tre, con la riproposizione del tandem offensivo Pesente-Romero. Dovrebbe attestarsi intorno alle seicento unità invece il numero di tifosi che affolleranno la curva Sud in un Garilli che potrebbe avvicinare i numeri record dello scorso anno in occasione del match con il Parma.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà