L'eroe della sfida col Gozzano

Romero: “Non mi aspettavo una partenza così. Ora sotto con il Pisa”

28 settembre 2018

Il pallone di Gozzano-Piacenza se l’è portato a casa lui come “souvenir”, e non poteva che essere altrimenti. L’epica rimonta sul Gozzano, ribaltato da 0-3 a 4-3, ha infatti tante facce ma un solo volto: quello di Niccolò Romero, autore della tripletta che (assieme al gol di Sylla) ha permesso ai ragazzi di Franzini di strappare la più clamorosa delle vittorie.

Proprio grazie a Romero, peraltro subentrato in avvio di ripresa contro la compagine piemontese, il Piace si è accasato in seconda posizione a -1 dalla Carrarese, mentre per il centravanti i gol segnati in due partite sono ben 4: niente male veramente. Ad ogni modo, archiviata questa impresa storica (in grado di infondere un entusiasmo e una carica senza precedenti) il Piace e di conseguenza il suo bomber, guardano già al prossimo impegno: domenica, alle porte del Garilli, busserà il temibile Pisa.

GUARDA L’INTERVISTA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE