Pistoiese-Piacenza 2-0

Prima sconfitta dopo cinque vittorie: Luperini punisce i biancorossi

18 novembre 2018

Si ferma a Pistoia la striscia positiva del Piacenza Calcio, battuto 2-0 dagli arancioni di Antonino Asta. L’eroe di giornata, per i toscani, è Luperini, autore di una doppietta. A pesare sul bilancio finale la traversa centrata da Di Molfetta in avvio di ripresa e il rigore fallito da Romero a cinque minuti dal termine. I biancorossi, per il momento, rimangono al comando del girone A di serie C, in attesa della gara Arezzo-Carrarese.

A rendere ancora più triste la domenica per l’ambiente biancorosso la scomparsa, avvenuta nella notte e dopo una malattia durata quasi dieci mesi, di Marco Reboli. Si tratta di uno dei leader storici della curva del Piacenza e che, per anni, ha guidato il tifo organizzato nel corso di innumerevoli partite in tutti gli stadi d’Italia. All’età di 59 anni, all’ospedale di Castel San Giovanni, ha cessato di battere il cuore di Reboli che sarà ovviamente ricordato dai compagni di tifo che, durante il periodo della malattia, non hanno mai smesso di sostenere l’amico.

PISTOIESE-PIACENZA CALCIO 2-0

Pistoiese: Mieli; Dossena, El Kaouakibi, Ceccarelli,Terigi; Luperini, Vitiello (15′ st Rovini), Picchi, Cagnano; Fanucchi, Latte Lath. All. Asta

Piacenza: Fumagalli; Troiani (15′ st Fedato), Pergreffi, Della Latta, Barlocco; Nicco, Marotta, Corradi (15′ st Mulas); Sestu (28′ st Sylla), Pesenti (15′ st Romero), Di Molfetta. All. Franzini

Arbitro: Feliciani di Teramo

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE