Roberto Pighi a Zona Calcio: “Ero stanco di sentir parlare di squadra incompleta”

14 Gennaio 2019

“Abbiamo compiuto uno sforzo davvero molto importante e abbiamo scelto di accontentare il nostro mister in tutto e per tutto. Credo che ora si trovi realmente al volante di una fuoriserie, ne sono assolutamente convinto. Ero davvero stanco di sentire parlare di giocatori schierati fuori ruolo, di buchi in certi reparti e così abbiamo deciso di muoverci in maniera tale di fornire al nostro allenatore i giocatori richiesti”. Parole pronunciate da Roberto Pighi, vicepresidente del Piacenza Calcio, nel corso dell’ultima puntata di Zona Calcio. Il dirigente biancorosso ha dunque commentato le ultime, importanti mosse di mercato del Piace: “Terrani era la nostra prima scelta e Matteassi ha compiuto un capolavoro riuscendo a convincerlo a scendere in serie C a fronte di un contratto di soli sei mesi” ha detto ancora Pighi che non ha utilizzato mezzi termini: “Ora vogliamo tentare in ogni modo di andare in serie B”.

Tanto Piacenza,ma si è parlato ancora una volta dei problemi ormai irrisolvibili che attanagliano il Pro Piacenza: se domenica non dovesse scendere in campo con l’Alessandria, il club scomparirebbe dai radar. “La farsa sta continuando, ma è evidente che il presidente Pannella, oltre a non nutrire il necessario rispetto nei confronti delle persone che lo hanno circondato, ora non ne ha più nemmeno per se stesso” sono state le durissime dichiarazioni di Settimio Lucci che, nelle scorse settimane, ha rassegnato le proprie dimissioni da responsabile del settore giovanile rossonero.

Con Dario Mastrototaro, regista del Carpaneto e con Jonatan Aspas, stella del Nibbiano Valtidone, si è invece parlato di serie D ed Eccellenza. Due giocatori chiave nelle rispettive squadre che stanno vivendo però momenti diametralmente opposti. “Andrò avanti finchè mi divertirò e onestamente, ora a NIbbiano scendo in campo con lo stesso entusiasmo di quando ero tra i professionisti” ha detto il centrocampista spagnolo. Mastrototaro ha invece ribadito il proprio amore per Carpaneto, una realtà nella quale ha ormai messo radici profonde e che lo hanno portato ad essere tra i leader della squadra. Finale di serata con il calcio a 5 e l’Area Indoor pigliatutto: “Siamo in testa alla classifica di serie C e contiamo ora di rimanerci fino alla fine: arrivare in B sarebbe un’impresa, ma il nostro presidente Lavecchia ci crede e quindi lo dobbiamo fare anche noi” ha detto Paolo Losi, ormai storico tecnico della formazione fresca vincitrice della finale di coppa Lombardia.

Le repliche di Zona Calcio andranno in onda: martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà