Quarto posto nei 200 misti per Leonardo Bricchi e qualificazione ai tricolori assoluti

18 Marzo 2019

Subito un risultato di rilievo per la Vittorino da Feltre nella prima giornata delle gare maschili dei Campionati italiani giovanili di nuoto, in corso di svolgimento a Riccione.  Nella categoria Cadetti, infatti, Leonardo Bricchi ha sfiorato il podio nella gara dei 200 misti. Il giovane atleta biancorosso, sceso in vasca ai tricolori giovanili con il diciottesimo tempo di qualifica (2’04”,91), ha disputato una gara quasi perfetta, nuotando al di sotto del proprio personale, vincendo la propria batteria e concludendo la prova ai piedi del podio con una platonica “medaglia di legno”. Per Bricchi, quindi, quarto posto finale con l’ottimo crono di 2’00”,81, un tempo più basso di quattro secondi e un decimo rispetto a quello che gli aveva consentito di qualificarsi agli italiani giovanili. Grazie al tempo fatto segnare oggi, Bricchi ha anche centrato la qualificazione per i Campionati Italiani assoluti (il minimo era 2’01”,23), in programma fra due settimane allo stadio del nuoto di Riccione.

Sempre nei 200 misti, ma nella categoria Juniores 2002, da segnalare anche la buona prova di Nicola Vassena: il giovane atleta della Vittorino ha infatti terminato la gara al sedicesimo posto finale, con il tempo di 2’08”,55.  Bricchi e Vassena, che a Riccione gareggiano sotto la guida tecnica dell’allenatore biancorosso Emanuele Merisi, scenderanno in vasca ai tricolori giovanili anche domani: Bricchi gareggerà nei 100 dorso e nei 200 rana, mentre Vassena sarà impegnato nella prova dei 400 misti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà