Playoff Volley A2

Gas Sales, che delusione. Brescia sbanca, mercoledì gara decisiva. FOTO

7 aprile 2019

Inizia male l’avventura playoff per la Gas Sales Piacenza che, in gara-1 della serie valida per i quarti finale di serie A2, cede clamorosamente di fronte a Centrale del Latte Brescia. I lombardi passano al Palabanca con un perentorio 1-3 e così, mercoledì prossimo sul parquet bresciano, Cisolla e soci, in caso di nuovo successo, potrebbero staccare il pass per le semifinali e chiudere anzitempo la stagione dei biancorossi.

Per l’occasione, coach Botti ha dovuto rinunciare a due pedine da novanta: oltre al solito Klobucar fuori da tempo per un malanno a una caviglia, anche Fei ha dato forfait per alcune noie muscolari. E così, il tecnico piacentino presenta il solito Paris come palleggiatore, Tondo e Copelli sono i centrali, Sabbi funge da opposto con Mercorio e Yudin in banda; Fanuli è il libero.

Primo set costellato da tanti errori, da un parte e dall’altra, con il fondamentale del servizio che sembra non funzionare per entrambi i sestetti. Cisolla, a metà frazione, deve rientrare in panchina per infortunio, ma il match si mantiene sui binari dell’equilibrio fino al termine, quando Brescia piazza i due punti decisivi che indirizzano la sfida. Più complicato il secondo set, con Piacenza che parte alla grande e sembra animata dallo spirito giusto per una reazione d’orgoglio, ma la squadra di Zambonardi rientra subito in partita e anzi, piazza un allungo decisivo sfruttando la giornata-no di Yudin. Il break di cinque punti costruito a metà del periodo, reggerà fino al termine: Atlantide Brescia si trova così su un inaspettato 0-2. Nel terzo set, Botti cambia: fuori Sabbi dentro Canella, con Tondo che diventa l’opposto. C’è reazione da parte dei piacentini e, dopo una prima parte di set ancora all’insegna dell’equilibrio, Piacenza riesce a spuntarla nella parte finale staccando Brescia anche grazie ad un Tondo in gran spolvero. Non sarà sufficiente per spuntarla nel quarto set che invece regalerà il successo a Brescia che, dopo il ko subito in coppa Italia, si prende una clamorosa rivalsa nel momento più importante della stagione.

Servirà una Gas Sales molto diversa mercoledì prossimo per proseguire nel sogno promozione e non mandare a monte quanto di buono costruito nel corso di una regular season da protagonista assoluta.

GAS SALES PIACENZA-ATLANTIDE CENTRALE DEL LATTE BRESCIA 1-3
(24-26 17-25 25-19 18-25)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE