A Zona Calcio

Rastelli re del gol: “Ravasi il difensore più temuto”. La rete numero 500. VIDEO

6 maggio 2019

Settecentosessantasette gare disputate e 500 gol messi a segno in carriera, tra professionisti e dilettanti. Sono numeri mostruosi quelli di Matteo Rastelli, centravanti che sta per chiudere la sua carriera all’Alsenese, all’età di 46 anni. Un esempio per tanti giovani, una passione smisurata per il calcio e soprattutto una capacità realizzativa che ne ha fatto uno dei giocatori più decisivi di tutti i tempi del nostro calcio. E’ stato lui l’ospite d’onore della puntata di Zona Calcio di lunedì 6 maggio. Una diretta, quella andata in onda su Telelibertà come ogni lunedì, che ha celebrato a dovere una carriera partita nel 1990, durata quasi vent’anni e costellata da esperienze in serie C e D con le maglie di Fidenza, Ospitaletto, Montichiari, Fidenza, Crociati Parma, Albinese Fidenza, Fiorenzuola e Crociati Parma. E poi tanta Eccellenza, fino ad arrivare alla Prima Categoria con l’Alsensese di mister Guarnieri. Nel corso della serata sono stati riproposti alcune delle sue prodezze e soprattutto le tante testimonianze giunte alla redazione da parte di ex compagni, ex allenatori e amici che hanno addirittura commosso il re del gol.

“Sono tantissime le persone che dovrei rignraziare e che ho incontrato nel corso della carriera – ha detto Rastelli che dopo il playoff con l’Alsenese appenderà le scarpe al chiodo e inizierà la carriera di allenatore (si parla di un approdo al Borgo San Donnino) – ma il grazie più grande lo rivolgo a mia moglie che mi è sempre stata vicina e che ha dovuto “sopportare” la vita non semplice che una professione come quella di calciatore comporta”.

Rastelli ha parlato anche di “maggiore facilità nell’andare a segno oggi rispetto a qualche anno fa: probabilmente le nuove generazioni di difensori non sono all’altezza di quelle in circolazione in passato. Il peggior difensore che ho trovato sulla mia strada? Senza ombra di dubbio, Ravasi”.

Zona Calcio torna lunedì 13 maggio alle 20.45, mentre le repliche dell’ultima puntata andranno in onda: martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE