Canoa paralimpica

Farias, dopo gli Europei un altro argento in Coppa del Mondo

25 maggio 2019

Arriva il bis in Coppa del mondo. Estaban Farias conquista una seconda medaglia d’argento in pochi giorni nelle acque di Poznan. Dopo il secondo posto ottenuto agli Europei in Polonia, l’atleta fiorenzuolano di origini argentine si ripete nella Coppa del mondo di paracanoa nella categoria KL200. In finale Farias ferma il cronometro sul tempo di 47.866 a un soffio dalla medaglia d’oro del brasiliano Luis Carlo Cardoso Da Silva (47.674). Terzo gradino del podio, invece, per il polacco Jakub Tokarz (49.178). “Sono soddisfatto di questo primo esordio azzurro della stagione – ha commentato Esteban – potevo sicuramente far meglio ma le condizioni fisiche e di salute in questi giorni non sono state delle migliori. Come già accaduto ai Campionati Europei di qualche giorno fa, anche in questa occasione la medaglia d’oro mi è sfuggita davvero per pochissimo, purtroppo è mancato quel pizzico in più per poter portare a casa un risultato veramente prestigioso”.

La stagione agonistica del fiorenzuolano in forza alla Sc Bissolati non si ferma certamente qui. In agosto ci saranno i Mondiali in Ungheria, altra tappa molto importante in ottica Giochi Olimpici in Giappone, in quel caso conterà veramente tanto il piazzamento finale perché potrebbe già portare a un posto a Tokyo. Che rimane il traguardo principale di Esteban nel prossimo futuro, ci potrebbero essere buone speranze di vederlo in Giappone nel 2020. Le possibilità ci sono, quest’anno infatti i Mondiali danno sei posti per accedere alle Olimpiadi, bisognerà dunque piazzarsi nelle prime sei posizioni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE