Serie D

Fiorenzuola-Brando, niente fumata bianca: matrimonio a rischio? Fogliazza e Cossetti verso Nibbiano

25 maggio 2019

Fase interlocutoria nel calciomercato dilettantistico che, sebbene ancora non avviato in via ufficiale, fa registrare movimenti e accordi ufficiosi ormai raggiunti.

In serie D si registra un ulteriore avvicinamento di Fogliazza, capitano della Vigor Carpaneto, al Nibbiano Valtidone (Eccellenza) di mister Mantelli. La società del presidente Alberici prosegue nella corte serrata anche a Stefano Mauri e al capitano del Fiorenzuola Ettore Guglieri, con quest’ultimo che sembra però intenzionato a non muoversi. Nibbiano Valtidone scatenato e che sembra ormai aver messo le mani anche su Stefano Cossetti, nell’ultima stagione bomber della Castellana Fontana.

Era invece atteso ieri l’accordo tra il Fiorenzuola e mister Lucio Brando: l’incontro tra il ds Di Battista e il tecnico biellese non ha però fatto seguire una fumata bianca che sembrava scontata e che, a questo punto, diviene a rischio. Le parti si incontreranno nuovamente a fine della prossima settimana. Il tecnico, entrato nel mirino di alcuni club dopo la splendida cavalcata dei rossoneri, e la dirigenza valdardese si sono presi alcuni giorni ulteriori di riflessione per valutare a fondo quale decisione assumere.

Tornando in casa Vigor, anche a Carpaneto non ci sono evoluzioni riguardanti la conferma o meno di mister Veronese: una situazione di stallo che, anche in questo caso, potrebbe essere risolta, in un senso o nell’altro, nelle prossime ore.

Sempre in tema di allenatori, Sandro Melotti, una volta concluso il percorso-spareggi con l’Agazzanese potrebbe cambiare panchina: il tecnico è a un passo dalla Bobbiese che ha già raggiunto un accordo con bomber Matteo Burgazzoli. In Promozione, contatti tra il Vigolo del presidente Corcagnani e Marco Betti per il ruolo di direttore sportivo.

Scendendo in Prima Categoria, il Chero rinforza il reparto offensivo con il bomber Denis Lamberti, nello scorso campionato trascinatore dello Ziano in Seconda. L’altra formazione di Chero, il Real, pare aver chiuso l’accordo con la Folgore che dunque potrà prender parte al prossimo torneo di Seconda grazie ad una fusione che deve soltanto essere ufficializzata.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE