Correre in Libertà

Un weekend tutto da correre tra Ferriere, Rivergaro, Cerignale e Podenzano

25 luglio 2019

Neppure il solleone ferma gli appassionati piacentini di corsa e camminate che anche in questo ultimo fine settimana di luglio potranno scegliere tra ben quattro diversi appuntamenti in Valtrebbia e Valnure. In quest’ultima valle, venerdì 26 e sabato 27 luglio andrà in scena il Ferriere Trail Festival, che è una vera e propria festa della corsa in montagna organizzata dalla squadra Piacenza Natural Sport e dalla Pro loco di Ferriere. In programma ci sono ben quattro gare su altrettante distanze (valide per il campionato provinciale di trail) e poi una marcia non competitiva.

Si parte venerdì 26 luglio alle 17 con una gara di 16 chilometri da Ruffinati a Ferriere. Sabato 27 luglio, poi, si potrà scegliere fra tre corse che partiranno da piazza delle Miniere a Ferriere: una più corta di 20 chilometri (partenza ore 11), una “media” da 31 (partenza ore 9) e infine una “lunga” di ben 54 chilometri (partenza ore 7). E per chi non vuole indossare un pettorale gli organizzatori hanno preparato una marcia che offre due percorsi: di 5 e 13 chilometri.

Sempre sabato 27, ma a Rivergaro, si terrà “River Run”, una gara di 9 chilometri nelle vie del paese. La corsa, organizzata dalla società sportiva Italpose insieme a Csi e Comune, partirà alle 19 da piazza Paolo. I partecipanti dovranno salire fino al Santuario della Madonna del Castello, su un circuito da ripetere tre volte.

Domenica 28 luglio, poi, vi saranno altri due appuntamenti. A Cerignale, la Pro loco e il Centro sportivo italiano organizzano la quinta edizione della Marcia dei Lupi. Si tratta di una corsa, ma non competitiva. Niente classifiche, dunque, solo il divertimento di correre e camminare in natura, alla scoperta del nostro Appennino. I percorsi, infatti, corrono in gran parte su sentieri e sono previsti diverse distanze: 6, 15 e 25 chilometri. Il punto di ritrovo è a Pian dei Mulini e l’orario di partenza è libero, dalle 7.30 alle 9.30.

A Podenzano, infine, andrà in scena la edizione numero 9 della Marcia del Re Pomodoro. Anche questa è una manifestazione podistica non competitiva e ad organizzarla sono la Federazione italiana amatori sport e il gruppo podistico Gelindo Bordin. Tre, anche in questo caso, i percorsi: 5, 12 e 19 chilometri. Il punto partenza e arrivo è ai Giardini Haway, in via Battisti e si potrà prendere il via dalle 7.30 alle 9.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE