Zona Calcio

Piace protagonista a Telelibertà. Chitti: “Abbiate pazienza, squadra forte”

16 settembre 2019

Altra serata ricca di spunti a Zona Calcio Piacenza, la trasmissione di Telelibertà dedicata interamente alle vicende del Piace. Dopo il ko di domenica scorsa con la Fermana, è toccata al consigliere Mario Chitti la strenua difesa della squadra biancorossa, protagonista di una prova scialba e costellata da tanti errori.

“Ci vuole tempo e soprattutto tanta pazienza – ha detto allo Spazio Rotative il dirigente -: si tratta di un gruppo ancora in costruzione, è necessario aspettare che vengano assimilati gli schemi e che certi giocatori entrino in condizione. Criticare così aspramente in questo momento non mi sembra corretto e vedrete, il Piacenza uscirà alla distanza perchè è una squadra forte”.

Nello studio di Corrado Todeschi e Laura Fregoni, anche i giornalisti Paolo Gentilotti e Michele Rancati che hanno approfondito il particolare momento della squadra di Franz. Il difensore Marco Imperiale ha preso parte alla diretta sottoponendosi al “fuoco incrociato” di domande degli opinionisti: “Ci rifaremo già dal prossimo impegno di sabato con il Cesena” è stata la rassicurazione del difensore.

Una serata che è proseguito con la nuova puntata di Zona Calcio, dedicata ai dilettanti. Con Alessandra Carlà ad affiancare Corrado Todeschi, tantissimi ospiti si sono alternati in via Benedettine, con un focus particolare sulla serie D: a Marzio Merli, ds della Vigor, il compito di analizzare l’avvio stentato della compagine di Carpaneto, attesa domenica dalla sfida alla super capolista Mantova. “Ci sono cose che non vanno, ma abbiamo anche messo in mostra buone cose – ha detto il ds -. Il mister cerca un gioco propositivo che può significare qualche rischio, ma siamo solo alle prime battute e presto troveremo il modo per mettere a segno la vittoria che può sbloccarci. Bini? Ci manca molto la sua esperienza”.

Spazio poi alle categorie inferiori, con Mauro Bergamaschi e Alessandro Guglielmetti, ds e difensore della Castellana Fontana che hanno parlato non solo del buon avvio di stagione dei ragazzi di Costa, ma anche dell’emozionante appunatamento di alcuni giorni fa con il quale a Castel San Giovanni si è ricordato Giovanni Annarumma, calciatore prematuramente scomparso dopo una terribile malattia. “Giovanni rimane nel nostro cuore e questo torneo ne manterrà vivo il ricordo anche negli anni a venire. La sua famiglia è rimasta molto legata al nostro ambiente e penso sia un aspetto molto positivo per cercare di alleviare un dolore che accomuna tutti quanti noi” ha spiegato Bergamaschi.

Per finire, Mattia Blesi e Davide Soressi, portiere e tecnico del Rottofreno, oltre al mister della Spes Borgotrebbia Max Leccacorvi, sono stati i protagonisti del blocco finale dedicato alle formazioni di Prima, Seconda e Terza Categoria.

Zona Calcio Piacenza e Zona Calcio tornano lunedì prossimo a partire dalle 20.15 sul canale 98 del digitale terreste.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE