Tennistavolo Serie A1

La Teco Corte Auto Cortemaggiore debutta in casa con la Bagnolese

4 ottobre 2019

Dopo la vittoria di Cagliari, le pongiste della Teco Corte Auto Cortemaggiore sono pronte ad affrontare l’esordio casalingo. Domenica, alle 15, si presenterà al palazzetto di Cortemaggiore la Bagnolese, squadra dall’organico rivoluzionato rispetto alla scorsa stagione e decisa perciò a veleggiare nella zona di vertice. Gli innesti della cinese Tian Jing e della belga Stefan DeGraef si sono sommati alla conferma di Veronica Mosconi, numero 7 della classifica nazionale. E come non bastasse, si vocifera dell’arrivo della rumena Houdosan o della russa Chernova, il tutto per cercare di riscattare subito la sconfitta casalinga contro le campionesse del Castelgoffredo (1-4).

La Teco sa dunque che il prossimo impegno sarà complicato, anche se la solidità della lituana Ruta Paskauskiene e della russa Valentina Sabitova, palesata in Sardegna, lascia ben sperare. Contro la Bagnolese, l’allenatrice Olga Dzelinska avrà la rosa al completo, in virtù dell’ingresso delle azzurre juniores Arianna Barani e Valentina Roncallo, quest’ultima al debutto in categoria. Si prospetta un incontro di alto livello, dal pronostico difficile se non impossibile. Sulla carta le mantovane mireranno a conquistare i punti a spese delle due azzurrine, consapevoli di doversi poi misurare con le forti straniere delle Teco (nel gruppo piacentino regnano tranquillità e fiducia). Sabato di festa L’incontro di cartello della serie A1 sarà preceduto, sabato sera, dai festeggiamenti per i trent’anni di vita del Tennistavolo Cortemaggiore, oggi targato Teco Corte Auto. A partire dalle 20.30, dirigenti, tecnici e atleti si ritroveranno al locale oratorio “Don Bosco”, la casa di sempre, dove vivranno momenti di gioia (e di gloria), salutati da amici e autorità civili e sportive.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE