Tennistavolo B1, il Reggio Emilia “piacentino” cala il tris: espugnata Treviso

17 Novembre 2021

Terza vittoria stagionale e secondo posto in solitaria per il Tennistavolo Reggio Emilia a trazione piacentina nel campionato di serie B1 maschile, con la seconda squadra reggiana (la prima milita in A1) che sabato ha espugnato Treviso con il punteggio di 5-3.  Ancora una volta, la formazione del presidente Munarini dove militano il piacentino Stefano Ferrini e il magiostrino Luca Ziliani ha ingaggiato un duello all’ultimo top spin in un campionato che si è rivelato clamorosamente equilibrato alle spalle della capolista Bagnolese.

Ogni sabato è una battaglia e Reggio c’è, testimoniandolo anche nella Marca: sotto 2-0 dopo due incontri persi alla “bella” (Luca Ziliani contro Davide Poloniato e Wenyu Liu contro Simone De Vito), il Ferval ha ribaltato la situazione portandosi sul 3-2: il cinese di Reggio si è “vendicato” superando 3-1 Poloniato, mentre il capitano Stefano Ferrini non ha lasciato scampo a Stefano Borin (3-0), poi battuto in tre set anche da Ziliani, ex di turno . Sul 3-2, i trevigiani hanno saputo reggere l’urto con la vittoria alla “bella” di De Vito contro Ferrini, ma nell’ultimo round di singolari Reggio Emilia ha fatto la differenza:  Liu ha rimontato un set di svantaggio a Borin chiudendo 3-1, ancor meglio ha fatto Ferrini con il 3-0 su Poloniato per il definitivo 5-3.

Risultati quarta giornata d’andata serie B1 maschile girone A:

Polisportiva Treviso-Reggio Emilia Ferval 3-5

Eppan-Zerosystem Villa d’Oro Modena 3-5

Sarnthein-Rangers Udine 5-3

Parva Domus Marco Polo-PaninoLab Bagnolese 0-5

Classifica:

Paninolab Bagnolese 8, Reggio Emilia Ferval 6, Eppan, Sarnthein, Zerosystem Villa d’Oro Modena 4, Polisportiva Treviso, Rangers Udine, Parva Domus Marco Polo 2.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà