Scherma

Open di spada in salita. Il Pettorelli pensa già all’Europeo Under 23

25 ottobre 2019

E’ stata molto impegnativa la trasferta umbra, per la prima prova Open Nazionale, dove i maestri del Circolo di scherma Pettorelli, Alessandro Bossalini e Francesco Monaco, hanno seguito Amedeo Polledri (218) ed Elena Perna (95) per le prove di spada, e Alessandro Sonlieti per il fioretto. Nella prima giornata (oltre 400 iscritti) Polledri ha superato le fasi preliminari con 3 vittorie e 3 sconfitte. Nelle eliminatorie ha ceduto il passo 13-15 al torinese Mencarelli.

Sabato 19, giornata dedicata alla spada femminile e al fioretto maschile. Buona l’apertura di Perna, con 4 vittorie e 2 sconfitte ai gironi. Nelle eliminatorie ha battuto 15-14 Lauria (BZ) ma ha dovuto dare il massimo nell’incontro con Lucrezia Marandola (Fiamme Oro) in una gara con vantaggi alterni fino all’assegnazione della priorità in favore della Marandola. Per una fatalità, Perna ha mancato il bersaglio lasciando il campo 11-12. Nel fioretto, Sonlieti ha superato lo sbarramento con 2 vittorie. Alessandro, però, non è riuscito a passare la prima eliminatoria.

Ma l’attività del circolo non conosce sosta: infatti Francesco Curatolo e Amedeo Polledri sono già stati autorizzati per partecipare alla prova di Colmar (Francia) valida per il Circuito Europeo Under 23.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE