Basket

Bakery, per Maggio stagione finita. Le parole di coach Campanella

5 dicembre 2019

Nonostante la gioia per la vittoria al cardiopalma di sabato scorso contro Civitanova, in casa Bakery Basket Piacenza a tenere banco è l’allarme infortuni. Dopo Orlandi e Bracchi (per entrambi rottura del crociato), lunedì è arrivata la tegola più pesante: il playmaker titolare Roberto Maggio, out da qualche giornata a causa di un infortunio alla spalla, sarà infatti costretto a chiudere anzitempo la propria stagione. Il guaio muscolare occorso al regista campano, leader indiscusso in campo e fuori, è infatti più grave del previsto: un’assenza pesantissima per la squadra di coach Campanella, che dovrà privarsi di uno dei protagonista indiscussi di questo avvio di stagione per tutta la regular season (girone C di Serie B), comprendendo anche eventuali playoff.

“Siamo nel pieno di una tempesta – ha commentato il tecnico biancorosso -, e devo prima di tutto fare i complimenti ai ragazzi per come stanno affrontando questo momento. Il mancato apporto di Maggio nelle ultime partite si è fatto sentire eccome, con i ragazzi che sono stati comunque pazzeschi nel centrare due vittorie su tre partite disponibili. Senza il play titolare l’assetto tecnico e tattico della squadra cambia tantissimo, dato che vengono a mancare quei punti di riferimento sui quali avevamo costruito il nostro gioco. Sono ad ogni modo soddisfatto di come il giovane Edoardo Pedroni sta sostituendo un big come Maggio: sta gestendo i tempi con grande qualità, per questo non sono preoccupato per il prosieguo della stagione. Credo anzi – conclude Campanella – che i ragazzi usciranno rafforzati da questo momento di emergenza”. Il tutto a pochi giorni dal big-match di domenica prossima in casa di Cesena.

GUARDA L’INTERVISTA COMPLETA A COACH CAMPANELLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE