Telelibertà

Sestu a Zona Piace: “Ci siamo sempre impegnati. Ora vogliamo scalare la classifica”

10 febbraio 2020

“Le parole dei presidenti circa il nostro mancato impegno in campo, non posso negarlo, ci hanno colpito ma credo che la reazione migliore sia sempre quella di dimostrare sul campo il contrario. Non si trattava di quello ma nel calcio succede spesso che le intenzioni non si riescano a tramutare in fatti per i più svariati motivi, a volte anche per motivi di carattere psicologico. Speriamo che la vittoria di Ravenna abbia rappresentato la svolta e a Carpi si dia un seguito importante”.

E’ stato Alessio Sestu il grande protagonista della nuova puntata di Zona Piace andata in onda come ogni lunedì su Telelibertà. Allo Spazio Rotative, oltre all’attaccante biancorosso c’era l’ex giocatore e ora allenatore delle giovanili del Monza, Matteo Abbate. Una serata in cui si è analizzato a fondo il momento della squadra di Franzini attesa da un autentico crocevia domenica prossima. “Sembrano frasi fatte, ma dobbiamo semplicemente affrontare ogni singola partita senza pensare troppo alla graduatoria” ha detto ancora Sestu che ha parlato anche del compagno, e amico, Gianluca Nicco: “Sapevo che sarebbe tornato a fornire prestazioni come quella di Ravenna: ha tutto per essere ancora un trascinatore e si rivelerà fondamentale da qui a fine stagione”. Abbate ha parlato di squadra “nata per giocare con un determinato modulo, che ha cambiato in corsa e che per trovare la “quadra definitiva” ha necessitato di più tempo del previsto. E poi gli strascichi della delusione di pochi mesi fa, quando la B sfumò per un soffio, non sono aspetti da sottovalutare” ha detto l’ex giocatore del Verona.

Nella seconda parte della diretta, con Corrado Todeschi, Laura Fregoni e Alessandra Carlà, è stato tempo di calcio dilettantistico. Andrea Ghezzi, portiere del Nibbiano Valtidone, Dario Mastrototaro, capitano della Vigor, e Filippo Facchini, difensore del Fiorenzuola, sono stati i protagonisti del blocco dedicato a Serie D ed Eccellenza. Dopodichè, con i mister Matteo Brandolini (Vigolo) e Nando Brugnatelli, si è parlato di tutti i restanti campionati. Super ospite della serata è stato anche Stefano Raffo, uno dei centravanti più prolifici del calcio nostrano che domenica scorsa si è regalato la soddisfazione di mettere a segno ben cinque gol che sono valsi il successo del suo Podenzano ai danni del Gragnano.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE