Lega Pro

“Con 4 positivi in squadra potrà essere chiesto il rinvio della partita”

25 agosto 2020

“Nell’eventualità in cui ci siano nello stesso periodo quattro casi di positività al Covid-19 in una squadra, potrà essere richiesto dal club il rinvio della partita in programma”.

La decisione è stata assunta dalla Lega Pro, il cui consiglio direttivo si è riunito questo pomeriggio (25 agosto) in video conferenza. Oltre a questo, sono state esaminate e positivamente valutate le domande di ammissione al campionato di Serie C 2020-2021 dalle quattro società retrocesse dalla Serie B. Inoltre, in attesa delle decisioni del Consiglio Federale in programma il prossimo 8 settembre, è stato deliberato all’unanimità di mantenere la suddivisione dei gironi già utilizzata nelle scorse stagioni e, al tempo stesso, di creare un gruppo di lavoro che ragioni sulla formula dei campionati e sulla riforma. Tra le altre cose è stato creato un ulteriore gruppo di lavoro per definire le regole e le procedure necessarie a governare una eventuale nuova situazione di blocco delle competizioni.

Confermata, infine, la presentazione dei calendari della nuova stagione di Serie C, che si svolgerà giovedì 10 settembre al salone d’onore del Coni di Roma con inizio alle 18.50 in diretta su Rai Sport.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE