Volley Superlega

La Gas Sales Bluenergy fa tremare Perugia ma non basta. FOTO

4 ottobre 2020

Non è riuscita l’impresa alla Gas Sales Bluenergy che, al Palabanca, ha ceduto per 3-1 di fronte alla Sir Safety Perugia, tra le grandi favorite per la vittoria finale della Superlega.

Una sconfitta preventivabile alla vigilia, anche alla luce dell’assenza pesantissima, tra le fila piacentine, di Hierrezuelo. Nonostante un ottimo approccio alla sfida da parte dei ragazzi di Bernardi, il primo set, combattutissimo, ha consegnato agli umbri il primo punto della serata: orchestrati da Travica, Leon e compagni hanno fatto la differenza nel finale di parziale.

Ottime indicazioni a muro e buone percentuali in attacco che non sono state ripetute nel corso di un secondo set a senso unico che ha spianato la strada alla formazione ospite. Nel terzo set invece, Piacenza rialza la testa con i vari Grozer, Russel e Clevenot capaci di invertire la tendenza e mantenere aperta la speranza per prolungare la sfida al quinto set. L’esperienza e il maggiore tasso tecnico hanno fatto la differenza nel quarto periodo che ha consegnato i tre punti a Perugia, per la Gas Sales Bluenergy applausi comunque e indicazioni ottime sul piano del gioco. Mercoledì prossimo, turno infrasettimanale sul parquet di Latina.

GAS SALES BLUENERGY-SIR SAFETY PERUGIA 1-3
(22-25 17-25 25-19 20-25)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE