Respighi e San Benedetto

Al via “No drop, No out”, ambizioso progetto contro l’abbandono sportivo

5 ottobre 2020

Evitare l’abbandono della pratica sportiva, intercettare i giovani che ne sono esclusi e sensibilizzare a corretti stili di vita. Sono gli obiettivi del progetto “No drop, no out!”, promosso da Upi Emilia-Romagna, insieme alle Province di Piacenza, Reggio Emilia, Modena e Parma – in collaborazione con Uisp e Csi regionale. L’iniziativa è stata presentata questa mattina, 5 ottobre, in Provincia.

Ad essere coinvolte sono quattro classi dei due licei sportivi di Piacenza, Respighi e San Benedetto: gli studenti avranno a disposizione sei ore di formazione teorica e sei di formazione pratica: durante il loro percorso saranno accompagnati da istruttori qualificati e, ottenuto il diploma di formazione abilitante Uisp, affiancheranno i promotori negli eventi che si svolgeranno nella nostra provincia.

Sport, dunque, come educazione ma al tempo stesso come intrigante opportunità professionale. Tra i tanti obiettivi, infatti, vi è quello di formare giovani che in futuro possano lavorare per aiutare anziani e disabili a migliorare la propria qualità della vita.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE