Tennistavolo, i piacentini Ferrini e Ziliani promossi in B1 con il Reggio Emilia

22 Marzo 2021

Una nuova impresa con la maglia di Reggio Emilia, regalando l’ennesima soddisfazione al sodalizio del presidente Paolo Munarini e concedendosi un altro traguardo importante delle proprie carriere, spesso con la stessa casacca. Per i piacentini Stefano Ferrini e Luca Ziliani è nuovamente tempo di verdetti piacevoli dopo la promozione dello scorso anno dall’A2 all’A1 maschile insieme all’altro piacentino Mattia Crotti e al mantovano Damiano Seretti.

Sabato scorso, infatti, Ferrini (di Piacenza) e Ziliani (di Cortemaggiore) hanno potuto festeggiare il salto dalla B2 alla B1 maschile con la seconda squadra del Reggio Emilia Ferval. Il traguardo è arrivato con una giornata d’anticipo grazie al 5-0 nello scontro diretto a San Polo di Torrile (Parma) contro il Modena Metalli; nella sfida che di fatto valeva la B1, i piacentini hanno contribuito con una doppietta ciascuno: doppio 3-0  per Ferrini contro Dario Fava e Giacomo Sernesi, mentre Ziliani ha messo la firma sugli incontri agli estremi del match con il 3-0 iniziale contro Sernesi e il sofferto 3-2 finale contro Tini, quest’ultimo battuto prima 3-0 da Liu Wenyu, tecnico-giocatore di Reggio.

Per Ferrini e Ziliani, entrambi alla quinta stagione a Reggio, il ruolino di marcia stagionale ha visto sei vittorie e un ko a testa, sempre per mano di Roberto Perri (Carrara).

Il tabellino dell’incontro:

Modena Metalli San Polo-Reggio Emilia Ferval 0-5

Giacomo Sernesi-Luca Ziliani 0-3

Dario Fava-Stefano Ferrini 0-3

Alessandro Tini-Liu Wenyu 0-3

Giacomo Sernesi-Stefano Ferrini 0-3

Alessandro Tini-Luca Ziliani 2-3.

CROTTI – Nel week end, Mattia Crotti (mancino di Cortemaggiore) è sceso in campo con la formazione di A1 maschile del Reggio Emilia Ferval, di scena a Cagliari e battuto 4-1 dalla capolista Marcozzi. Per il piacentino, ko in tre set combattuti contro il russo Paikov, fin qui imbattuto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà