Grande impresa delle ragazze dell’Acrobatic Fitness promosse in serie B

18 Aprile 2021


Il progetto di collaborazione che ha visto il gemellaggio del Club piacentino Acrobatic Fitness con la BRIXIA di Brescia, il più forte sodalizio in Italia e non solo, ha portato subito ad un esaltante risultato; una immediata promozione in serie B dopo aver condotto un campionato di serie C alla grande, dominando la scena nonostante le molteplici difficoltà che le giovani atlete hanno dovuto affrontare, Covid-19 compreso. Nell’ultima prova svoltasi a Padova, la squadra piacentina ha dominato la scena imponendosi con i migliori parziali in tutti e quattro gli attrezzi. Niente da fare per tutti quanti gli avversari che non sono mai riusciti ad impensierire una squadra che si è dimostrata compatta e determinata per raggiungere la promozione. Con 143,650 punti nulla ha potuto la Celle di Rimini fermatasi sul secondo gradino del podio con 139,600, mentre al terzo posto troviamo la Masi di Bologna con 136,400. Al quarto posto Ferrara con 136,000, quinta Vis Academy di Sassuolo con 134,950, sesta Virtus Pasqualetti di Macerata con 133,900, setttima Fermo 132,850 a seguire tutte le altre squadre molto lontane dalle nostre. Letizia Angoscini, Noemi Chiampan, Giada Cricrì, Camilla Ferrari, Silvia Raimondi e Linda Ricchetti sono state protagoniste assolute guidate in gara da Elaine Sanchez e Francesco Venturelli. Queste le parole della nostra Direttrice Tecnica. “Porsi degli obbiettivi e riuscire a centrarli al primo tentativo ci riempie di gioia, sono felicissima per le ragazze che hanno dimostrato una grande determinazione e sicurezza, una maturità che premia per tutto il lavoro svolto, brave brave brave.” La prossima stagione avremo quindi una squadra piacentina per la prima volta in serie B.

Promozione in serie B per l’Acrobatic Fitness Ginnastica Artistica, le congratulazioni dell’Amministrazione comunale
 
“Congratulazioni vivissime a tutte le atlete e allo staff tecnico dell’Acrobatic Fitness Ginnastica Artistica, che per la prima volta, nella storia della nostra città, portano una squadra piacentina in serie B”. Un traguardo importante, che il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore allo Sport Stefano Cavalli sottolineano con entusiasmo, rimarcando “l’impegno e la determinazione nel conseguire questo grande risultato, ma anche la lungimiranza di un progetto di valore come il gemellaggio con la società Brixia. Oggi festeggiamo questa promozione anche come un segno di incoraggiamento per tutto il mondo sportivo del nostro territorio”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà