Atletica 5 Cerchi, un super Alessandro Chiesa stacca il pass per gli Italiani nel disco

21 Aprile 2021

L’Atletica 5 Cerchi all’esordio stagionale cala subito un poker: Alessandro Chiesa, classe 2005 nato e cresciuto nelle fila della società piacentina, al meeting regionale assoluto di Modena ha scagliato il suo disco da 1,5 kg a 43,92 m migliorando di oltre 5 metri il precedente personale.

L’allievo blu-arancio, da quest’anno passato nelle fila del Cus Parma, realizza così il minimo per i campionati italiani allievi che si terranno a Rieti il 3-4 luglio prossimi. Alessandro al primo anno della categoria Under 18 è uno studente modello del Liceo Gioia che ogni giorno si allena al Campo “Pino Dordoni” sotto la guida di Lorenzo Garganese, tecnico del pluricampione italiano di giavellotto Norberto Fontana e della ex azzurrina nel lancio del martello Agata Gremi. “Il movimento dei lanci è più che fiorente in questo momento a Piacenza – spiega Garganese – e nel 2021 mi aspetto grandi risultati dai miei atleti”.

Sempre a Modena, Edoardo Fontana sale fino a quota 4,50 m nel salto con l’asta, cogliendo così la medaglia d’argento, con lui al debutto nella categoria allievi: Riccardo Davoli e Tommaso Arfini che migliorano i personali con 3,40 m e 3,20 m. Al meeting provinciale dedicato agli Under 16, andato in scena al “Pino Dordoni” di Piacenza, ottime prove per il cadetto primo anno, Francesco Terzoni, classe 2007 che coglie ben 4 personali e 4 ori: salto con l’asta 2,60 m, salto in lungo 4,89 m, salto triplo 10,81 m e lancio del disco 19,13 m. Doppio oro, 2 argenti per Erika Pagani: salto in lungo e triplo (4,09 m e 9,33 m), 300 ostacoli e 57″5 con la staffetta 4×100 insieme alle compagne Chiara Olivieri, Arianna Quattrini e Cristina Villa. Sul primo gradino del podio salgono inoltre Tommaso Silva nei 100 m ad ostacoli e Sofia Bramieri nel peso da 3 Kg.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà