Concorso per disegni e racconti sul Giro d’Italia: premiati i piccoli vincitori

10 Maggio 2021

Mentre in piazza Cavalli fervono i preparativi in vista della partenza della quarta tappa, che da Piacenza condurrà la carovana rosa  fino a Sestola (in provincia di Modena), il Giro d’Italia ha già incoronato i suoi vincitori.

Sono i piccoli studenti della scuola elementare De Amicis e della scuola media Calvino, vincitori del concorso – promosso dall’assessorato allo sport e dal tavolo tecnico per lo sport – “Piacenza, la bici e la maglia rosa”, una delle iniziative collaterali organizzate nella nostra città in occasione della gara ciclistica più amata dagli italiani. Le premiazioni si sono svolte questo pomeriggio, lunedì 10 maggio, a Palazzo Galli. Oltre al delegato provinciale del Coni, Robert Gionelli, erano presenti anche l’assessore allo sport Stefano Cavalli e Pietro Boselli, vicedirettore generale della Banca di Piacenza.

Il concorso si è sviluppato in due distinte sezioni: la prima – denominata “Locandina” – è riservata agli studenti delle scuole primarie che sono invitati a realizzare un disegno, su fogli di grande formato, legato ovviamente al tema del concorso; la seconda – denominata “Racconto” – è invece rivolta alle classi delle scuole secondarie di primo grado, invitate a ideare e a redigere un testo inedito (lunghezza massima 10.000 caratteri) sul Giro d’Italia, sui valori dello sport e sulle caratteristiche degli atleti.

Lo scopo principale è quello di diffondere ulteriormente tra i giovani l’utilizzo della bicicletta come cultura dello spostamento sostenibile, ma anche di avvicinare sempre più le nuove generazioni allo sport.

SEZIONE DISEGNO LOCANDINA
1° classificato Diego Chiesa, De Amicis, classe 5° A
2° classificato Martin Jamai, De Amicis, classe 5° B
3° classificato Alessia Guardino, De Amicis, classe 5° B
Menzione speciale: Dario Di Pasquali, classe 5° A De Amicis

SEZIONE RACCONTO
Scuola Statale Italo Calvino – Sede di via Stradella
Insegnante referente prof. Mariacristina Favari

1° classificato il gruppo interclasse Sport e Cultura
(Amira Sara Konate, Marco Micolò, Christian Bulla, Adam Yakouti, Tommaso Freschi, Stefano Ferrari, Lorenzo Molinaroli, Giulio Bonino, Giorgio Filippo Cavalli, Anita Rosselli, Luca Poggi, Matteo Rusca, Gianmarco Gialloreti, Thomas Mariani, Noha Pakdamar, Shivam Zacconi, Sebastiano Rossi)

2° classificato classe 1° E
Referente prof. Mariacristina Favari

3° classificato Elena Lamallari, classe 1° C
Sede di via Boscarelli

Insegnante referente prof. Alberto Rossi

© Copyright 2022 Editoriale Libertà