Ultima fatica della stagione per l’Assigeco, a Cento per chiudere in bellezza

16 Maggio 2021

BASKET SERIE A2 – L’Assigeco Piacenza si appresta oggi, domenica 16 maggio (con palla a due alle ore 18.00) a chiudere la stagione al PalaBenedetto di Cento, ospite di una Tramec anch’essa matematicamente esclusa dalla corsa playoff.

Nonostante gli zero successi in questo girone  azzurro gli uomini di Salieri devono ritenersi molto soddisfatti di quanto ottenuto durante l’anno, ma c’è un un ultimo impegno da onorare al meglio in cui il coach bolognese darà maggiore spazio ai due giovani che così bene hanno fatto nella partita contro Ravenna, ovvero Nemanja Gajic e Alessandro Voltolini: insieme a loro probabilmente vedremo Stipe Jelic, assoluto protagonista del campionato di C Silver con la casacca della Robur.

Oltre alla salvezza raggiunta con largo anticipo, tutto lo staff e la dirigenza devono essere orgogliosi della maturazione, durante il corso delle partite, di un gruppo così giovane, che dopo le difficoltà iniziali ha saputo compattarsi mettendo in difficoltà anche le più serie candidate alla promozione in Lba.

Le basi per la stagione 2021/2022 sono state gettate e con grande successo: in questo ultimo impegno i biancorossoblu però devono cercare di vendicare, sportivamente parlando, la sconfitta patita per mano degli uomini di Mecacci dieci giorni fa.

All’andata Hrvoje Peric sfoggiò quella che probabilmente è ad oggi la sua miglior partita stagionale, ecco perché i lunghi saranno chiamati ad uno sforzo extra per limitare tutto il talento del croato. In attacco invece la speranza è quella di rivedere Guariglia e McDuffie di modo che tutto il gruppo possa dare il commiato migliore ad un campionato in cui ogni componente si è tolto enormi soddisfazioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà