Scherma, il Pettorelli superstar a Bologna: oro per Bossalini, bronzo per Monaco

17 Maggio 2021

Ancora un risultato da incorniciare e ancora una volta due figli d’arte sul podio. Il Pettorelli incastona due perle alla seconda prova regionale degli under 14, a Bologna: Andrea Bossalini si è piazzato al primo posto e Valentino Monaco al terzo. Nella categoria Giovanissimi la coppia di atleti piacentinii (figli rispettivamente dei maestri Alessandro e Francesco) mette a segno un risultato di rilievo, come già avvenuto per le gare precedenti.

Il Pettorelli si è presentato alla due giorni in pedana con otto ragazzi e ragazze nelle varie categorie. Oltre alle piazze di vertice, si registra il buon piazzamento di Arianna Paganini (Ragazze/allieve). A Bologna, hanno esordito anche 4 atleti nelle varie categorie.

Una grande soddisfazione dalla categoria Giovanissimi, ma stavolta a ruoli invertiti (nella gara precedente, Valentino si era imposto e Andrea era arrivato secondo). I due podi dimostrano la bravura di questi ragazzi che stanno dando soddisfazioni non solo ai loro papà, ma a tutto il Pettorelli. I risultati dimostrano la costanza e la forza degli atleti biancorossi che, dopo la ripresa gare, hanno fatto piovere sul Pettorelli medaglie, qualificazioni e buoni piazzamenti.

L’attività agonistica non si ferma qui e il presidente del sodalizio biancorosso, Alessandro Bossalini, si augura che possano giungere altri buoni risultati dalle prossime gare di spada. Il 17 maggio è in pedana, ai campionati nazionali Cadetti, Marta Nocilli; martedì è la volta di Matilde Burgazzi (Giovani); mercoledì e giovedì sarà in gara Tommaso Bonelli che si è qualificato in due categorie, Cadetti e Giovani.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà