A Zona Sport presentata la “Corte Run”, prima corsa competitiva post-pandemia

18 Maggio 2021

Una foto dell’edizione 2019 della Corte Run

Puntata di Zona Sport ricchissima quella andata in onda questa sera su Telelibertà, con basket, tennis, motonautica e atletica in primo piano. Ospite in collegamento video, nel blocco dedicato alla pallacanestro, il vice allenatore dell’Assigeco Piacenza Lorenzo Dalmonte, che ha stilato un bilancio stagionale della squadra e anche personale per il proprio futuro, ancora in biancorossoblu: “Abbiamo centrato l’obiettivo della salvezza con anticipo e siamo contenti, purtroppo il finale di stagione nel girone per i playoff non è stato brillante per tutta una serie di motivi. Per quanto riguarda il nostro futuro, riprenderemo gli allenamenti individuali la prossima settimana e a fine giugno ci sarà il via libera ai giocatori per le vacanze, poi si vedrà. Confermo che rimarrò all’Assigeco, sono felice di fare parte di questa società”.

Seconda parte con la squadra del tennis femminile della Vittorino in procinto di giocare i playoff per salire in Serie B. “Sono stupita da questo risultato, siamo davvero contente perché non ce lo aspettavamo di arrivare fin qui” ha detto Patricia Chirea, una delle tenniste protagoniste di questa bella stagione. Il tecnico Marcello Griffini ha aggiunto che “inizieremo il 30 maggio e vediamo che cosa ci riserverà il tabellone, le avversarie saranno di grande livello però noi abbiamo dimostrato di essere una realtà rodata. Non solo, la Vittorino sta sviluppando un ottimo vivaio di giovani e in futuro vedremo tanti altri elementi inseriti in prima squadra”.

Terzo blocco del programma incentrato sulla nuova stagione di motonautica che partirà a giugno. A introdurla ci ha pensato il pilota piacentino d’adozione Andrea Ongari, che quest’anno gareggerà nella categoria F500 dopo una vita nella F250: “Ho avuto ottime possibilità per correre in una categoria del tutto nuova, barca completamente diversa e guida da seduto invece che sdraiato, ho già fatto i primi test e spero di togliermi delle belle soddisfazioni. Il feeling è stato ottimo fin da subito anche grazie al campione Giuseppe Rossi, credo che potrò fare un campionato all’insegna dell’apprendimento”.

Infine, focus sulla gara di running CorteRun che si svolgerà questo sabato. “Tornare alle competizioni per noi è tutto, stiamo facendo il possibile per ripartire in sicurezza” ha detto Fausto Cassola, consigliere Fidal. La gara è sui 6 km, si parte a Cortemaggiore alle 18.00 (le iscrizioni sono aperte fino a giovedì compreso) e ci sarà il vincitore della scorsa edizione Giovanni Tuzzi: “Queste gare sono un punto di partenza per tutta la nostra provincia, spero sarà una bella gara”. E non mancherà nemmeno la campionessa dell’Atletica Piacenza Emma Casati: “Non ho mai corso questa gara, sarà bello tornare a correre su strada e una preparazione in vista dei campionati italiani. Sono molto contenta anche di essermi qualificata per i prossimi europei”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà