Tennistavolo, 80 anni e non sentirli: Gianluca Curti vince il bronzo agli Italiani

28 Maggio 2021

Ottant’anni e non sentirli. E’ il caso di Gianluca Curti, fidentino di nascita ma magiostrino d’adozione che a Riccione – ai recenti Campionati italiani di tennistavolo – è riuscito a conquistare una splendida medaglia di bronzo nella categoria Veterani, riservata agli atleti over 80.

Curti, pongista della Teco Foodlab Cortemaggiore, dopo una valida e adeguata preparazione si è presentato in quel di Riccione in buona forma e il suo percorso che l’ha condotto al bronzo lo ha visto battere Franco Ascone del Tennistavolo Atletiche Genova per 3-1, successivamente Carmelo Cuppari del Sportenjoy Palermo per 3-0 e Aldo Donda del Tennistavolo Isontino ancora una volta per 3-0: vittoria, quest’ultima, che gli ha permesso di andare a podio.

In semifinale contro il pongista numero 1 nella categoria, Sergio Ceroni del Tennistavolo Vicenza, ha ceduto 3-0 ma sempre sul filo di lana (12-10, 12-10, 11-9).

Curti, come detto originario di Fidenza, è da oltre 10 anni che frequenta – prima come semplice amatore e poi come agonista – la società magiostrina, con la quale ha scalato le varie classifiche nazionali disputando nell’attività individuale parecchi tornei regionali e nazionali, senza contare i campionati squadre regionali di serie D3 e D2.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà