Michelotto-gol, il Fiore espugna Lentigione, ma vince anche l’Aglianese

13 Giugno 2021

Il Fiorenzuola vince, l’Aglianese anche. Altra domenica di botta e risposta tra la capolista toscana del girone D di serie D che ha piegato di misura il Mezzolara, così come i valdardesi hanno mandato ko il Lentigione, terza forza del torneo e mai sconfitta tra le mura amiche, grazie ad un gol di Michelotto giunto nella ripresa. Non cambia dunque la situazione in classifica: Aglianese avanti di un punto quando, al termine del campionato, mancano soltanto due giornate. Un finale da brividi che vede ovviamente avvantaggiata la squadra pistoiese attesa mercoledì prossimo dal match interno con il Prato, mentre i ragazzi di Tabbiani se la vedranno al Comunale con il Mezzolara.

Anche a Sorbolo, prestazione da incorniciare da parte di Guglieri e soci nel corso di novanta minuti dispendiosi, spettacolari e aperti ad ogni risultato. Protagonisti Scorzi e Battaiola, i due portieri, con il Fiorenzuola che ha centrato anche un clamoroso palo proprio con Guglieri. Nella ripresa, la traversa e una manciata di opportunità sciupate hanno fatto temere il peggio, ma l’iniziativa di Michelotto, propiziata dal gran pressing di Oneto, ha regalato speranza al Fiorenzuola che ha l’opportunità di credere negli ultimi 180 minuti ad un miracoloso sorpasso che varrebbe la promozione in serie C.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà