Prima Tafa e poi Parisi: il Piace completa la rimonta e batte 2-1 il Mantova in Coppa

08 Settembre 2021

E’ un Piacenza Calcio in versione redivivo quello ammirato questa sera (8 settembre) al velodromo Pavesi di Fiorenzuola, capace di vincere per 2-1 in rimonta la partita contro il Mantova, assicurandosi così il passaggio agli ottavi di Coppa Italia: i biancorossi affronteranno la vincente di Imolese-Modena, in programma il 15 settembre.

Nonostante lo svantaggio maturato nel primo tempo (con il Mantova avanti al 35′ con Bertelli) , i ragazzi di Scazzola ci hanno sempre creduto, ristabilendo il pari con Tafa al 39′ della ripresa per poi superare i lombardi al 43′ con Parisi.

 

LA CRONACA DELLA PARTITA 

Si chiude con il Mantova in vantaggio per 0-1 il primo tempo tra la formazione lombarda e il Piacenza Calcio, con i biancorossi puniti al 35′ da un bel destro dal limite dell’area del giovane Bertini. I ragazzi di Scazzola sono partiti molto bene, sfiorando il vantaggio all’8′ con un diagonale velenoso di Lamesta, deviato però in extremis dal portiere avversario Tosi. Con il passare dei minuti il Mantova ha acquistato metri, sfruttando una condizione fisica e atletica già ottimale e costringendo al doppio miracolo il portiere biancorosso Pratelli, sensazionale al 21′ prima su Milillo e poi su Panizzi. Il gol del vantaggio ha colto in controtempo la difesa di casa, forse un po’ troppo macchinosa in più di un’occasione.

Il secondo tempo tra Piacenza e Mantova (punteggio di 0-1 in favore dei lombardi) si apre con il bel tiro dalla distanza di Corbari al 2′ minuto, deviato in corner con la punta delle dita da Tosi. Al 5′ st ammonito Corbari per un fallo a centrocampo. Primo cartellino del match. Al 14′ st bel colpo di testa indirizzato in porta di Paudice, un difensore biancorosso allontana in extremis. Scazzola toglie Marino, Corbari e Lamesta. Al loro posto Gonzi, Suljic e Rabbi. Al 15′ st prima ammonizione tra le fila del Mantova: giallo per Milillo che concede punizione dal limite. Al 19′ Parisi va vicinissimo al pareggio con un bel mancino respinto con il corpo da un difensore. Sul prosieguo dell’azione, episodio molto dubbio: Bertini si addentra in area e Tafa lo affronta con un intervento più che al limite. L’arbitro fa cenno di proseguire tra le proteste degli ospiti. Al 20′ st Esce Codromaz entra Armini. Al 26′ Scazzola esaurisce i cambi, togliendo Gissi e buttando nella mischia Spini. Cambi anche per il Mantova: al 28′ escono Piovanello e l’autore del gol Bertini, al loro posto Zappa e Zibert. Al 39′ il Piace trova il pareggio: da un angolo di Bobb, Nava raccoglie di testa e serve in mezzo il subentrante Tafa che timbra da pochi passi. Al 43′ i biancorossi trovano addirittura la rete del controsorpasso: bella azione personale di Gonzi sulla sinistra con cross al bacio per Parisi, che sul secondo palo realizza il 2-1.

 

Le formazioni ufficiali
PIACENZA CALCIO
Pratelli; Tafa, Nava, Codromaz (20′ st Armini); Burgio, Marino (14′ st Gonzi), Parisi, Corbari (14′ st Suljic), Bobb; Lamesta (14′ st Rabbi), Gissi (26′ st Spini). All.: Scazzola. A disposizione: Libertazzi, Stucchi, Suljic, Marchi, Rabbi, Giordano, Armini, Gonzi, Spini, Compaore.

MANTOVA
Tosi, Bianchi, Silvestro, Bucolo, Paudice, Bertini (28′ st Zibert), Milillo, Panizzi, Vaccaro, Pedrini (37′ st Rihai), Piovanello (28′ st Zappa). All.: Lauro. A disposizione: Napoli, Agbugui, Zibert, De Cenco, Falcone, Riha, Tosi, Pilati, Pinton, Fontana, Messori, Zappa.

LA FOTOGALLERY DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà