Scianò a Zona Calcio: “Ci riprenderemo i punti persi per strada”

27 Settembre 2021


Dalla vittoria che proprio non arriva, al “problema centravanti” fino ad arrivare alla questione Cesarini. Marco Scianò, direttore generale, ma anche ds del Piacenza, è stato ospite dell’ultima puntata di Zona Calcio. Nello studio di Michele Rancati e di Alessandra Carlà, il dirigente biancorosso ha analizzato il duro momento di un Piace uscito sconfitto dal Martelli di Mantova.

“Ora dovremo essere bravi, nelle prossime dieci gare, a recuperare quei punti che abbiamo perso per strada per nostre responsabilità – ha spiegato Scianò -: però serve pazienza perchè la squadra è giovane e deve crescere. Non siamo preoccupati e già dalla gara di mercoledì sera con il Legnago, sono certo che riusciremo a tradurre in campo le nostre intenzioni”.

Scianò ha spiegato come il reparto d’attacco sia stato allestito “sulla base delle possibilità a disposizione della società” e sul “mago” ha sottolineato come “Cesarini è stato penalizzato nel rientro dall’infortunio dalle gare ravvicinate: domani sarà a disposizione”.

Ospite della puntata anche Claudio Maffei, centrocampista del Fiorenzuola, reduce dall’incredibile ko con il Seregno. Umore nero per i valdardesi, attesi ora da un confronto proibitivo con la capolista Padova: “Andiamo all’Euganeo senza alcun timore e con l’intenzione di fare la partita. Non rinnegheremo con i più forti la nostra identità”.

Nella seconda parte, spazio al calcio dilettanti: tra gli ospiti anche l’allenatore della Bobbiese Sandro Melotti, il difensore del Nibbiano&Valtidone Alessandro Bernazzani, i mister di Vigolzone e Junior Drago, Massimo Mazza e Ivan Brusi, e per chiudere, ds e capitano del Lyons Quarto Claudio Facchini e Nicola Trapani.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà