Boxe Piacenza, il ritorno di Ovidiu: “Pronto a combattere per il titolo italiano”

02 Ottobre 2021

Ovidiu Enache è tornato. Il peso massimo romeno d’origine ma piacentino d’adozione, al momento unico pugile professionista della Boxe Piacenza, si è ripresentato sabato scorso sul ring allestito in piazza Cavalli in occasione di “The Game” (evento sportivo e di beneficenza dedicato al pugilato) con una bella vittoria ai punti. Ovidiu, peso massimo allenato dal maestro Nicola Campanini, ha battuto il campano Daniele Luongo al termine di un match vibrante e ben combattuto.

Ora questo “ragazzone” di 31 anni e 91 chili di muscoli, che da professionista con la Boxe Piacenza ha disputato il suo quinto combattimento, vuole alzare l’asticella: l’obiettivo è lanciarsi alla conquista del titolo italiano.

“Il Covid, i lunghi mesi senza boxare e la mancanza di obiettivi e stimoli – spiega Ovidiu – mi avevano fatto scivolare in una routine lontana dai miei ritmi abituali, scanditi da duri allenamenti ma soprattutto tanti combattimenti in giro per l’Italia. Fortunatamente, grazie al mio maestro e al suo staff mi sono rimesso in carreggiata e ora mi sento in gran forma. Non vedo già l’ora di tornare sul ring per vincere altri combattimenti e coronare, si spera il prima possibile, il mio sogno di conquistare la cintura tricolore dei pesi massimi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà