La crisi del Piace a Zona Calcio: “Bloccati psicologicamente”

25 Ottobre 2021

Il Piacenza è incappato in una sorta di blocco psicologico che lo ha reso incapace di vincere da un mese, il Fiorenzuola dal canto suo ha sicuramente meno problemi però mostra ancora troppo poco cinismo per trovare la giusta continuità. Questi temi caldi della puntata di ieri sera di Zona Calcio, la trasmissione di Telelibertà condotta da Michele Rancati e Alessandra Carlà, con il contributo dei giornalisti di Libertà Paolo Gentilotti e Marco Villaggi. Ospiti in studio allo Spazio Rotative Moreno Greco, viceallenatore del Piacenza, e Riccardo Palmieri, centrocampista del Fiorenzuola. Il difficile momento dei biancorossi è stato commentato così da Greco: “Tutto sembra andare nel peggiore modo possibile, ma i ragazzi non sono sfiduciati perché ci stanno mettendo tutto quello che hanno. C’erano parecchie aspettative dopo la Coppa Italia e credo che ci sia un blocco psicologico, oltre al calendario con tanti impegni ravvicinati”. Il prossimo sarà già domani, recupero casalingo contro la Juve Under 23, “squadra con giocatori eccezionali, possono davvero vincere contro tutti”.
Meno complicato il momento del Fiorenzuola, ma c’è comunque delusione nelle parole di Palmieri per il ko di Verona: “Quello che sta mancando è essere un po’ cinici e poi ci sono dei dettagli a nostro sfavore che fanno la differenza. Il primo tempo è stato anche migliore rispetto a Trento, ma purtroppo abbiamo perso una partita in cui il nostro portiere non ha fatto una parata, davvero un peccato, finora le prestazioni sono state buone però ci è mancata la continuità”.
Nella seconda parte del programma spazio come sempre al calcio dilettanti, in particolare al campionato fin qui complicato di Nibbiano&Valtidone e Agazzanese in Eccellenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà