“Denigrazione dell’origine etnica dell’arbitro”: 4 mesi di squalifica a un allenatore

27 Ottobre 2021

Il giudice sportivo di Piacenza ha squalificato Filippo Savi, allenatore del Gerbido in Terza Categoria, fino al 24 febbraio 2022. “Il signor Savi Filippo, allenatore della società Gerbido – si legge nel comunicato ufficiale – impediva all’arbitro di rientrare nello spogliatoio, urlando che non avrebbe più dovuto arbitrare e offendendo il direttore di gara con frasi di denigrazione per l’origine etnica (albanese) del medesimo”.

IL COMUNICATO DELLA FIGC

© Copyright 2021 Editoriale Libertà