Rossard a Volley Piacenza: “Qui grandi ambizioni. Ora testa a Perugia, la più forte”

30 Novembre 2021

Appuntamento da non perdere il prossimo 8 dicembre per tutti gli appassionati di pallavolo: al Palabanca la Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza sfiderà “i più forti di tutti”. È così infatti che i giocatori biancorossi vedono la temibile Perugia, e lo hanno ribadito più volte ieri sera nella puntata di “Volley Piacenza #atuttogas”.

Ospiti nello studio del conduttore Marcello Tassi, gli schiacciatori Thibault Rossard e Oleg Antonov, oltre al presidente dei Lupi Biancorossi Renzo Ciardelli e Gianluca Boarini, titolare Switch Up, partner di Gas Sales nella costruzione della piattaforma della Business Community. Si è innanzitutto parlato dell’ultimo convincente successo ottenuto contro Taranto. “Avevamo bisogno di una vittoria e di trovare fiducia – ha spiegato Rossard -: è stato un 3-0 molto importante per noi, non solo sul piano della classifica, ma anche quello del morale”. Lo schiacciatore ha parlato di questi primi mesi di esperienza in biancorosso: “Non posso che esprimermi in maniera positiva – ha detto ancora lo schiacciatore ventottenne -: mi trovo in un gruppo con più ambizioni rispetto a dove ho giocato nella scorsa stagione (Vibo Valentia, ndc) e ne sono soddisfatto. Parigi? Ci sto già pensando, le Olimpiadi sono un traguardo importante, però ora sono concentrato su Piacenza. Il nostro roster è ottimo e stiamo bene insieme, sono contento di essere qui”. Infine, un pensiero su Perugia, ritenuta “la più forte del mondo ma, come ha detto coach Bernardi, non ci sono partite scontate in Superlega. Sono comunque molto fiducioso”.

Anche Antonov è già carico dopo la bella vittoria di domenica scorsa: “Siamo riusciti a tirare fuori il carattere che ci è mancato soprattutto a Padova e credo che si sia trattato di una buona prestazione, sia sotto il profilo tecnico, che tattico. Siamo stati bravi anche nel reggere con la testa nel secondo set, determinante perché alla fine ha deciso la partita. Come tutti i miei compagni, sono molto carico ma soprattutto sento di divertirmi in campo ogni qualvolta siamo al lavoro. Ho trovato un gruppo di ragazzi fantastici con cui giocare, penso che ci siano le condizioni per compiere qualcosa di importante: sì, vogliamo vincere il più possibile”. Si lavora, dunque, per affrontare al meglio Perugia. “Sarà una bella partita – ha detto Antonov – hanno anche loro diversi punti deboli e lavoreremo senza sosta in questo periodo di pausa per preparare il match nei minimi dettagli”.

A dar man forte alla Gas Sales ci saranno i Lupi di Ciardelli che, i n primis, è intervenuto sulla prestazione offerta con Padova: “Era un confronto da gestire molto meglio, non ci sono molti dubbi”. Dopodiché spazio al cassetto dei ricordi, ricchissimo visti i lustri di militanza sugli spalti di tutti i palazzetti d’Italia: “La soddisfazione più grande è che ora siamo quasi 200 iscritti ed è un buon numero. Abbiamo vissuto lo scudetto e la festa in piazza, la Champions, la Coppa Italia e anche la Serie A2. Negli anni ho visto grande entusiasmo all’inizio, poi ci siamo resi conto che non era così facile vincere come accaduto nei primi tempi. Quei trionfi e quelle esperienze ora li conserviamo nel nostro cuore”. In vista della super-sfida dell’8 dicembre, i Lupi Biancorossi stanno preparando alcune sorprese per sostenere la squadra: “Contro Perugia ci saranno coreografie speciali. Chiedo solo ai ragazzi di scendere in campo con il sorriso”.

Infine, Gianluca Boarini ha illustrato il progetto della piattaforma Business Community che Switch Up sta ultimando insieme alla Gas Sales: “Si tratta di un mondo virtuale dove diverse aziende verranno messe in contatto tra di loro, una di queste è proprio la Gas Sales. In futuro si continuerà infatti a fare incontri dal vivo, ma le comunicazioni virtuali rappresenteranno una parte integrante importante: con questa piattaforma renderemo accoglienti i momenti virtuali come se fossero reali”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà