Addio a Marco Beccari, patron della Bakery Basket: “Sarai la nostra alba”

05 Marzo 2022 10:34

Si è spento Marco Beccari, imprenditore piacentino e presidente della squadra di basket Bakery. Aveva 56 anni, il decesso è avvenuto nella notte tra il 4 e il 5 marzo dopo una lunga malattia. Lascia la moglie e due figli.

UN MINUTO DI SILENZIO – Domani, in occasione della sfida in trasferta a Biella, la società di pallacanestro ha chiesto la possibilità di osservare un minuto di silenzio in memoria di Beccari. L’Ucc Assigeco, invece, giocherà con il lutto al braccio.

L’IMPEGNO NELLO SPORT – L’imprenditore piacentino fonda la Bakery Basket nel 2011, iniziando il suo cammino in C1 e raggiungendo presto la promozione in serie B. Nella stagione 2013-2014, la squadra entra a far parte del campionato di serie A2: si realizza un sogno. Tra alti e bassi, le vicende sportive della Bakery entusiasmano il pubblico nell’ultimo decennio. E dopo la pandemia, i biancorossi vincono la Coppa Italia 2020, poi i playoff e la promozione in A2.

“Anche dopo la più buia delle notti, sorgerà sempre l’alba. Marco sarà la nostra alba – così interviene la Bakery Basket -. Oggi è il giorno più cupo della storia della nostra società. Non ci sono parole per esprimere quello che sentiamo tutti: tifosi, dirigenti, allenatori e giocatori. E’ una perdita fisica, ma non affettiva. Il coraggio, la determinazione e la passione che ha trasmesso a tutto il mondo sportivo rimarranno sempre al fianco e nel cuore di chiunque lo abbia conosciuto”.

L’AZIENDA – Dal punto di vista imprenditoriale, invece, nel 2004 Beccari entra nel mercato dei prodotti da forno parzialmente cotti e surgelati con una propria azienda: nasce così Bakery. Nel 2006, la produzione passa a ciclo completo. La crescita della ditta accelera e nel 2012 viene inaugurato un nuovo stabilimento produttivo. Oggi l’azienda è partner dei principali attori della grande distribuzione, in un continuo processo di sviluppo tecnologico, grazie all’impronta impressa dal suo fondatore. Una vita, quella di Beccari, fatta di lavoro, innovazione, sport e solidarietà.

I MESSAGGI DI CORDOGLIO – “La notizia improvvisa della prematura scomparsa di Marco Beccari, imprenditore lungimirante e coraggioso e straordinario uomo di sport, leale e generoso, è un dolore profondo che lascia un vuoto enorme nella nostra comunità. A lui mi univa un legame sincero di stima reciproca, in una preziosa e costante collaborazione per il bene della nostra amata città”. Queste le parole del sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri.

Il cordoglio della deputata Paola De Micheli: “Marco Beccari è stato un amico, un imprenditore di successo innamorato della pallacanestro e della sua città: ci lascia un’eredità importante fatta di passione per lo sport e per i suoi valori più sani. Un abbraccio ai suoi cari”.

“Sconcerto e dolore per la prematura scomparsa di Beccari, un appassionato uomo di sport, ma soprattutto persona generosa, attaccata al suo territorio e ai suoi concittadini. Oggi è un brutto giorno non solo per lo sport, ma per tutta la comunità piacentina”, così Valentina Stragliati, consigliere regionale della Lega.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp