Boxe, Roberta Bonatti chiude il Thailand Open con una medaglia di bronzo

07 Aprile 2022

Si ferma in semifinale il cammino di Roberta Bonatti in Thailandia. La pugile piacentina ha conquistato la medaglia di bronzo al “Thailand Open”, competizione che si sta tenendo in questi giorni a Phuket, e che vede tra le protagoniste la Nazionale Italiana femminile, unica presente tra tutte quelle europee. In squadra anche Roberta, che nel primo turno aveva avuto la meglio sulla combattiva nepalese Susma Tamang nella categoria Women’s Light Fly 46-48 chilogrammi in tre riprese.

L’azzurra, che combatte per i Carabinieri ma è cresciuta nella Salus et Virtus di Piacenza, ha conquistato così l’accesso alle semifinali, dove ha trovato la beniamina di casa, la thailandese Chutamas Raksat. Incontro difficile e molto duro per Roberta, complice anche un arbitraggio un po’ troppo “casalingo”, e alla fine ha dovuto arrendersi perdendo per 5-0.

È comunque arrivato un bronzo per la campionessa piacentina, soddisfatta per l’esperienza, come ha detto lei stessa, “perché ha dato la possibilità a noi italiane di misurarci contro le atlete asiatiche, che nel panorama internazionale sono ancora le più forti, il tutto a un mese da un appuntamento molto importante come il Mondiale di Istanbul del 2022”. Roberta farà dunque il tifo per le sue compagne di squadra ancora impegnate nel torneo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà