A Piacenza i campionati regionali di karate e Trofeo Coni: atleti da tutta l’Emilia

06 Maggio 2022

Il fascino del karate unito a una “mini-Olimpiade”. Sono attesi atleti a tutta l’Emilia Romagna ai prossimi campionati regionali di karate e Trofeo Coni, in programma per domenica 15 maggio al palazzetto dello sport di via Alberici. Una doppia manifestazione che attirerà ragazzi partecipanti da tutta l’Emilia Romagna: in un’unica giornata si disputeranno appunto le fasi regionali di kata e kumite di karate per la categoria Esordienti (12 e 13 anni), e del Trofeo Coni in tutte le discipline riconosciute dal comitato per gli studenti di 2° e 3° anno delle scuole medie. Lo hanno annunciato, stamattina in Comune, il delegato provinciale del Coni di Piacenza Robert Gionelli, l’assessore allo sport Stefano Cavalli e il presidente dell’Asd Karate Piacenza Farnesiana – Acrobatic Gianluigi Boselli.

Ringraziati gli organizzatori dall’assessore, “per l’impegno che hanno messo nel portare a Piacenza un doppio evento di sport a 360 gradi”. Per quanto riguarda il karate, ha detto Boselli, “ci saranno circa 70 atleti da tutta l’Emilia Romagna, saranno qui per disputare le fasi regionali per accedere poi ai Nazionali che ci saranno dal 5 al 7 giugno a Ostia. Noi parteciperemo con Mattia Bongiorni, Andrea Carnevale, Eva Dallavalle, Gaia Granelli, Aurora Longeri e Ginevra Livelli”.

Gionelli ha quindi spiegato come sarà il Trofeo Coni, “che esiste solo da cinque anni e sostituisce i vecchi Giochi della Gioventù, evento agonistico nazionale riservato agli studenti, che si sfideranno in tutte le discipline sportive riconosciute dal Coni. Saranno le fasi regionali, e per alcune categorie di peso ci sarà la possibilità di qualificarsi per la fase nazionale in programma a settembre in Toscana”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà