Nuoto, sabato 18 e domenica 19 giugno il “Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre”

17 Giugno 2022

Sta per alzarsi il sipario sulla 40° edizione del Trofeo nazionale Vittorino da Feltre, importante evento agonistico natatorio organizzato dalla società biancorossa del presidente Gianluigi Tedesco e in programma sabato 18 e domenica 19 giugno.

La piscina olimpionica della Vittorino, dopo tre anni di assenza del Trofeo a causa dell’emergenza sanitaria, tornerà quindi a essere teatro di questo importante evento natatorio che quest’anno vedrà sfidarsi, complessivamente, 1.150 atleti (erano stati 1.000 nel 2019 e circa 900 nel 2018), in rappresentanza di trentasette diverse società provenienti da Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Liguria che si contenderanno l’ambito trofeo che nelle ultime nove edizioni ha visto primeggiare il sodalizio di casa.

Le gare inizieranno sabato mattina alle 9.30 e proseguiranno fino alle 13 con pausa per il pranzo e ripresa pomeridiana alle 14.45; stesso programma anche domenica 19 giugno con le premiazioni che, nel pomeriggio, concluderanno la manifestazione verso le 18.00.

Il Trofeo Vittorino da Feltre si svolgerà secondo il classico programma gare olimpico, con la sola eccezione delle prove dei 400 misti, degli 800 e 1500 stile libero. Il Trofeo si articolerà, infatti, nelle specialità che da sempre lo caratterizzano: gare dei 50, 100 e 200 stile libero, dorso, farfalla e rana, 200 misti e 400 stile libero per atleti delle categorie Esordienti A e B, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior. Gare che vedranno in vasca diversi vincitori dell’ultima edizione dei Campionati italiani giovanili, ma non il campione piacentino Giacomo Carini che da domani sarà a Budapest per i mondiali di nuoto in vasca lunga.

“Un evento agonistico – sottolinea il presidente della Vittorino, Gianluigi Tedesco – che mancava ormai da tre anni ma che nel tempo ha saputo mantenere la propria importanza, come dimostrano le tantissime adesioni che abbiamo raccolto e i numeri che caratterizzeranno un’edizione da record. Un evento di alto profilo agonistico che conferma anche l’impegno del nostro Consiglio nell’ambito dell’attività e della promozione sportiva. Doveroso rivolgere un ringraziamento a tutti gli allenatori e a tutti i nostri collaboratori che si sono prodigati per riportare alla Vittorino questo storico appuntamento sportivo”.

Nell’occasione verranno anche assegnati due importanti premi: il Memorial Angelo Alborghetti, giunto quest’anno alla sua 25° edizione, in onore dell’ex delegato provinciale della Federnuoto, che premierà due giovani nuotatori o due tecnici che si siano distinti nel corso della stagione sportiva per le loro capacità, e il Memorial Alberto Corti, premio giunto quest’anno alla sua 10° edizione e che verrà assegnato a un giudice scelto dal gruppo Uffi-ciali di Gara della nostra provincia.

In occasione del Trofeo nazionale Vittorino da Feltre, l’accesso agli impianti della società biancorossa resterà libero al pubblico che vorrà seguire le gare sia sabato che domenica.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà