Nuoto, 15 medaglie per la Nino Bixio al “Trofeo Città” di Chianciano Terme

01 Luglio 2022

E’ con un ricco bottino di 15 medaglie che la Nino Bixio fa ritorno a Piacenza dalla quarta edizione del “Trofeo Città” di Chianciano Terme, manifestazione a carattere nazionale a cui hanno preso parte 21 società provenienti da Toscana, Umbria, Campania, Liguria, Lazio, Marche e Lombardia.

La società piacentina ha colto l’occasione per fare cinque giorni di allenamenti intensivi e usare le gare come “allenamento” per testare i tempi in situazione di carico di lavoro. Non è stato facile, dunque, per i giovani nuotatori affrontare le gare dopo gli allenamenti dei giorni precedenti la manifestazione.

La Nino Bixio si è piazzata al decimo posto nella competizione, portando a casa 15 medaglie: 3 medaglie d’oro vinte da Anita Frovi (Esordiente B) nei 50 rana con 44”82, da Simone D’Ascanio (Juniores) nei 400 stile libero con 4’09”42 e da Luca Trespidi (Ragazzi) nei 50 delfino con 27”27; 6 medaglie d’argento vinte da Cecilia Ricci (Esordiente A) nei 200 rana con 3’15”06, da Giorgia Sardi (Esordiente A) nei 400 stile libero con 5’17”92, da Elena Zilli (Ragazze) nei 100 rana con 1’21”98, da Simone D’Ascanio (Juniores) nei 200 stile libero con 1’59”15, da Luca Trespidi (Ragazzi) nei 400 stile libero con 4’23”28 e da Matteo Zilli (Ragazzi) nei 200 delfino con 2’23”51; e 6 medaglie di bronzo, 2 vinte da Lucrezia Dordoni (Ragazze) nei 100 stile libero con 1’02”93 e nei 400 stile libero con 4’49”37, da Elena Zilli (Ragazze) nei 200 rana con 2’55”17, da Fabio Ricci (Ragazzi) nei 200 stile libero con 2’05”70, da Nicola Rossi (Esordiente A) nei 50 dorso con 36”44 e da Luca Trespidi nei 200 delfino con 2’24”93.

Questi tutti risultati del trofeo: Chiara D’Ascanio (Assoluti): 6° nei 50 rana con 39”32 e 13° nei 50 delfino con 34”37; Emma Dordoni (Assoluti): 4° nei 400 stile libero con 4’48”77, 7° nei 100 stile libero con 1’02”66 e 8° nei 200 stile libero con 2’17”57; Lucrezia Dordoni (Ragazze): 5° nei 50 delfino con 33”99 e 6° nei 200 stile libero con 2’19”02; Anita Frovi (Esordiente B): 6^ nei 100 stile libero con 1’23”87; Cecilia Ricci (Esordiente A): 11° nei 100 stile libero con 1’15”20 e 12° nei 50 delfino con 37”13; Teresa Rivaroli (Esordiente A): 20° nei 100 rana con 1’45”17 e 23^ nei 200 stile libero con 2’58”58; Marta Saltarelli (Assoluti): 13° nei 200 stile libero con 2’25”40; Giorgia Sardi (Esordiente A): 4° nei 200 stile libero con 2’35”02 e 6° nei 100 stile libero con 1’12”28; Sara Trespidi (Ragazze): 4° nei 400 misti con 5’38”36, 9° nei 200 misti con 2’44”72 e 9^ nei 400 stile libero con 5’01”64; Giulia Turrisi (Esordiente B): 17° nei 50 dorso con 50”43 e 24^ nei 100 stile libero con 1’41”94; Elena Zilli (Ragazze): 10° nei 400 stile libero con 5’01”98 e 22° nei 200 misti con 2’56”06; Noemi Zurla (Esordiente B): 20° nei 100 stile libero con 1’34”09 e 27° nei 50 dorso con 1’01”66; Andrea Ballotta (Esordiente A): 12° nei 50 delfino con 37”34 e 13° nei 50 dorso con 41”63; Simone D’Ascanio (Juniores): 5° nei 200 delfino con 2’23”90; Spiridion Libofsha (Ragazzi): 6° nei 400 misti con 5’36”53, 9° nei 200 stile libero con 2’10”24 e 14° nei 50 delfino con 30”54; Lorenzo Magnani (Esordiente B): 4° nei 50 rana con 45”24 e 11° nei 100 stile libero con 1’20”06; Matteo Pilla (Esordiente B): 11° nei 50 dorso con 43”72 e 15° nei 100 stile libero con 1’21”62; Fabio Ricci (Ragazzi): 4° nei 400 stile libero con 4’27”32, 7° nei 100 dorso con 1’07”62 e 15° nei 100 delfino con 1’05”64; Fabio Rocca (Esordiente B): 33° nei 50 dorso con 54”62 e 39° nei 100 stile libero con 1’44”46; Luca Rossi (Ragazzi): 10° nei 100 dorso con 1’08”26, 11° nei 200 misti con 2’32”47 e 21° nei 200 stile libero con 2’14”80; Nicola Rossi (Esordiente A): 4° nei 200 misti con 2’54”45; Luca Trespidi (Ragazzi): 4° nei 200 stile libero con 2’06”59; Matteo Zilli (Ragazzi): 14° nei 400 stile libero con 4’42”15, 17° nei 100 delfino con 1’05”89 e 19° nei 200 stile libero con 2’14”61

© Copyright 2022 Editoriale Libertà