Piacenza Baseball, i giovani biancorossi si distinguono ai tornei estivi

27 Luglio 2022

Terminata la stagione regolare dei campionati giovanili, è partito il circuito dei tornei estivi che ogni weekend tiene impegnate centinaia di ragazzi appassionati del batti e corri. Diversi atleti appartenenti al settore giovanile del Piacenza stanno rispondendo agli inviti arrivati da altre società e hanno già iniziato il percorso estivo che li porterà fino a settembre in giro per l’Italia e non solo.

Se infatti ad agosto l’U12 Mattia Agosti sarà in Pennsylvania (Stai Uniti) per le Little League World Series con la rappresentativa dell’Emilia-Romagna, tre U15 biancorossi sono freschi reduci dal torneo denominato “Siamo al Verde”, disputato lo scorso fine settimana a Rimini. Riccardo Lovattini, Pietro Mandas e Mariano Riviera hanno fornito un’importante contributo al quinto posto finale del Codogno, squadra alla quale erano aggregati. Tre giorni intensi nel corso dei quali le nostre promesse, per l’occasione in biancazzurro, si sono prima dovute arrendere a quotate formazioni quali San Marino, Nettuno ed i padroni di casa riminesi per poi aggiudicarsi la finale per il quinto posto contro Senago (11-3). La manifestazione, che aveva carattere internazionale, è stata vinta per la cronaca dai forti U15 cechi dei Lyons.

Da venerdì prossimo sarà già tempo di impugnare la mazza ed entrare nel box di battuta per altri due piacentini: il già citato Agosti ed il suo compagno Enrico Bertonazzi, impegnati entrambi al 10° Game of Crocs a Ravenna. Con la casacca del Parma avranno di fronte i pari età U12 di Modena, Rovigo, Godo, San Marino, Pianoro e Ravenna. Esperienza indubbiamente formative e non solo sotto il profilo tecnico, in quanto aggregative e vissute nel più genuino spirito del baseball che trova nella calda estate la sua collocazione più consona e tradizionale.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà