Correre in Libertà: Marcia di Iris a Piacenza e a Villanova si corre per Avis

25 novembre 2016

Non è stata buona la prima. Ma gli organizzatori della Marcia di Iris – ovvero il Sindacato pensionati italiani della Cgil di Piacenza e Podenzano e il Centro sportivo italiano – hanno deciso di riprovarci subito. E così la marcia, che servirà a raccogliere fondi per la Casa di Iris, ossia il centro piacentino per i malati terminali, andrà in scena già domenica 27 novembre.

La manifestazione era prevista inizialmente per il 6 novembre scorso. Poi, quando tutto era ormai pronto, gli organizzatori erano stati costretti a rimandare a causa del maltempo.

Quattro percorsi: da 5, 10, 15 e 18 chilometri. Punto di partenza per tutti sarà il bocciodromo di Montecucco, in strada Agazzana, dove alle 8 del mattino verrà dato il via ufficiale alla marcia.
Tutti i percorsi correranno lungo la pista ciclopedonale e le carrarecce tra Piacenza e Gossolengo. L’iscrizione, al costo di 2 euro, si potrà fare sempre al bocciodromo di Montecucco tra le 8 e le 9 del mattino.

Maltempo o meno, quello di Montecucco non sarà l’unico appuntamento cui potranno partecipare i podisti piacentini questo fine settimana. Sempre domenica prossima, ma a Villanova sull’Arda, infatti, la sezione locale dell’Avis e il Gruppo podistico di Busseto organizzano la 27esima edizione della Marcia Avis. Tre i percorsi, in questo caso: 6-14 e 20 chilometri. E partenza libera dalle 8 alle 9.
Il via verrà dato appunto a Villanova, in piazza IV Novembre. E la manifestazione andrà in scena con qualsiasi condizione meteo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE:

NOTIZIE CORRELATE