Raduno familiare

Da Parigi e dal Piemonte per tornare a respirare aria di casa a Groppallo

16 agosto 2018

Anche quest’anno i discendenti delle famiglie Gregori e Polledri di Groppallo, oggi sparsi in giro per l’Italia e per l’Europa, si sono ritrovati nella loro terra di origine per un incontro che unisce 5 generazioni: dai 97 anni di Filiomena ai quasi 3 di Giulia.

Così, il ristorante Salini di Groppallo ha ospitato il loro ritorno a casa. Anzi, ai “Nos sit”, i nostri luoghi, come scritto in dialetto sul retro delle magliette fatte realizzare per l’occasione. Davanti, all’altezza del cuore, il bastone con il fagotto degli emigranti.
Loro, i Gregori-Polledri, tanti anni fa da Chiappeti e Pennula sono andati verso ovest. Qualcuno si è fermato in Piemonte (in particolare nella zona di Novara e Vercelli per proseguire con la tradizione di semenzai), altri sono giunti fino a Parigi, in Francia. Ma ogni estate tornano alle loro radici e le fanno conoscere ai discendenti più giovani.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE