La bowl? Buona anche in inverno

Di Debora Saccardi 09 Dicembre 2021

 

Chi ha detto che le bowls erano solo una moda passeggera e che sarebbe finita presto, non hanno tenuto conto di un paio di fattori: possono costituire un piatto completo, possono essere una valida alternativa al classico piatto unico e in alcuni casi ci sono versioni che si preparano in meno di un’ora. Provare per credere! La bowl d’inverno che ho realizzato per voi, l’ho messa in tavola in 45 minuti.

La mia versione prende ispirazione dalle note Buddha bowls, ovvero la versione vegetariana o vegana delle classiche poke bowls.

La preparazione di una bowl 

C’è chi le apprezza, chi invece le snobba perché ritenute troppo semplici e dall’impatto visivo poco accattivante. In realtà essendo composte da più elementi, la tecnica è tutt’altro che scontata e gli accostamenti cromatici sono un aspetto ricercato e studiato.

Solitamente si compongono con cereali(circa 100 g a persona), una parte proteica a scelta tra carne, pesce, uova, legumi, la componente vegetale ovvero frutta e/o verdura sia cotta che cruda,  rifinite con semi, frutta secca, erbe aromatiche, spezie e condimenti come l’hummus, la salsa tzatziki, vinaigrette o citronette aromatizzate. Spesso la carne e il pesce vengono sottoposte a mari natura prima dell’utilizzo. Per le uova si predilige la cottura in acqua con guscio o affogata senza guscio.

 

La mia ricetta per voi: Bowl ai tre cereali con cavolo rosso, batata, avocado e fagioli

Una cosa importante che dovete ricordare è che gli ingredienti aggiunti a completamento devono essere ben porzionati e tagliati. La precisione del taglio è sempre molto apprezzata, sia visivamente che al palato.

Potete sostituire i fagioli rossi con ceci o lenticchie. Il mix di cereali può essere sostituito da riso integrale, riso rosso, grano saraceno, quinoa o miglio.

Altri interessanti accostamenti da provare? Mela verde, spinaci e salmone oppure caki, broccolo, sardine. Siete pronti per cominciare?

 

Ingredienti per 2 persone Quantità
Mix di cereali ( riso, farro, orzo) g 200
Avocado n. 1
Batata americana g 200
Cavolo rosso g 150
Fagioli rossi precotti e sgocciolati g 150
Olio extravergine d’oliva g 70
Curcuma in polvere Un cucchiaino
Sale aromatico al rosmarino g 5
Pepe nero macinato Un pizzico

 

Procedimento

Portare a bollore l’acqua per la cottura dei cereali.

Nel frattempo pelare la batata e tagliarla a bastoncini. Conservarli in acqua per evitare che anneriscano. Lavare e affettare finemente il cavolo. Pelare e dividere a metà l’avocado. Togliere il nocciolo e tagliarlo a fette regolari.

Salare l’acqua, sbollentare i bastoncini di batata per due minuti. Colarli e rosolarli in padella con g 20 di olio per 3-4 minuti. Salare leggermente. Iniziare la cottura dei cereali nella stessa acqua, per circa 12 minuti. Quando il mix di cereali sarà cotto, colare il tutto, condire con un filo d’olio(g 10) e tenere da parte chiuso con coperchio.

Colare i fagioli. In una padella scaldare g 20 di olio, aggiungere la curcuma, il pepe, i fagioli. Rosolare a fiamma vivace per  2-3 minuti. Salare con sale al rosmarino.

Per il cavolo scaldare l’olio rimasto in padella, rosolare per 3-4 minuti e a fine cottura aggiungere un pizzico di sale aromatico.

Nella bowl sistemare i cereali e disporre in modo ordinato gli ortaggi e i legumi.

Servire e gustare tal quale oppure a piacere è possibile aggiungere una salsa di accompagnamento.

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà