Piacenza

Rebecchi Nordmeccanica, ancora un 3-0: passeggiata di salute a Urbino. Le foto

27 ottobre 2013

20131027-205619.jpg

A Urbino, è una passeggiata di salute quella affrontata dalla Rebecchi Nordmeccanica che bissa il successo alla prima di campionato con Forlì, annientando anche Robur a domicilio. Altro 3-0 secco per le ragazze di Caprara che dominano in lungo e in largo le avversarie che, soltanto in chiusura di terzo set, oppongono una resistenza più determinata, ma comunque tardiva. Per Caprara arrivano ulteriori conferme dal sestetto ormai titolare prescelto dal tecnico che, anche in terra umbra, ha proposto la Ferretti in cabina di regia con la grande ex Van Hecke opposto; De Kruijf e Leggeri nelle vesti di centrali, Bosetti e Mejiners come martelli, oltre alla Sansonna libero.
“Sono soddisfatto, è una vittoria importante – commenta coach Caprara al termine della partita – Il gioco migliorerà. Intanto, però, abbiamo vissuto un’altra tappa importante lungo la strada della crescita. Per noi è stata una prestazione altalenante, con troppa frenesia a tratti. E, comunque, non sono per nulla preoccupato. Siamo sulla buona strada per raggiungere il top della condizione”.

ROBUR TIBONI URBINO-REBECCHI NORDMECCANICA 0-3
(16-25, 19-25, 23-25)
ROBUR TIBONI URBINO: Carocci (L), Giombetti, Negrini 6, Thibeault 11, Santini 6, Casoli 1, Kostic 8, Bricic 6, Leggs 8. Non entrate Zecchin, Escobar, Guidi. All. Micoli.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Valeriano, Leggeri 9, De Kruijf 9, Van Hecke 12, Meijners 13, Manzano, Ferretti 1, Sansonna (L), Bramborova 1, Bosetti 13. Non entrate Poggi, Caracuta, Vindevoghel. All. Caprara.
ARBITRI: Piersanti, Puletti.
NOTE – Spettatori 1300, incasso 6800, durata set: 22′, 27′, 32′; tot: 81′.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE