Piacenza

Serie D, Venturato esordio vincente. Marrazzo ancora decisivo con l’Alzano

3 novembre 2013

PiacenzaCalcio-Alzano Cene per P.Gentilotti (FotoDELPAPA) tiro Goal di MARRAZZO

Parte bene l’avventura di Venturato sulla panchina del Piacenza. Una vittoria firmata Marrazzo, e non è una novità, come non rappresentano certo un inedito le fatiche palesate nel corso di una ripresa piuttosto incolore dei biancorossi. Fortunatamente il tasso tecnico espresso dall’Alzano Cene non ha creato chissà quali problemi dalle parti di Ferrari, quasi mai impegnato dagli attaccanti bergamaschi. Soltanto nel primo tempo, sulla bella involata di Berberi, l’estremo difensore è stato costretto a sfoderare un intervento piuttosto complicato. Il Piacenza ha capitalizzato al massimo il vantaggio firmato Marrazzo, su assist di De Vecchis, all’11’. Dopodiché alcune occasioni sciupate (ancora De Vecchis e Marrazzo), ma soprattutto uno sterile possesso palla che, nel finale di partita è stato interrotto dalla maggiore intraprendenza ospite. Ancora presto per definire il Piacenza squadra già plasmata dalle idee del nuovo tecnico, ma alcune varianti tattiche sono evidenti. A cominciare dal posizionamento di Bovi a fungere da suggeritore alle spalle della coppia De Vecchis-Marrazzo la cui intesa sembra in buona evoluzione. Un successo che consente ai biancorossi di mantenere la scia del Pro Piacenza e di avvicinare la Pro Sesto, seconda della classe. Prossimo impegno dei biancorossi, tra sette giorni a Boario con il Darfo.

PIACENZA: Ferrari, De Matteo, Martinez, Milani, Tognassi, Rossi, Colombo (62′ Martino), Orlandini (70′ Cortesi), Marrazzo, Bovi, De Vecchis (82′ Pani). All. Venturato
ALZANO CENE: Lazzarini, Curnis, Mapelli (69′ Fornito), Gualeni (60′ Erba), Vigani, Nicolosi, Micheletti, Manasiev, Berberi, Serafini, Speziari (50′ Confalonieri). All. De Paola
Arbitro: Guida di Salerno
Rete: 11′ Marrazzo

Notizia delle 16.10
Finale di gara in affanno per il Piacenza che fatica a portare pericoli dalla parti di Lazzarini. L’Alzano Cene, nonostante un’inferiorità tecnica evidente, continua a macinare gioco senza peraltro trovare troppi sbocchi in avanti. Ferrari è chiamato all’intervento all’80’ da Fornito che, dalla distanza, spara un destro potente, ma centrale. Venturato concede la ribalta anche a Pani nel finale.

Notizia delle 16.05
Prima, vera, occasione da rete costruita dal Piacenza nel corso della ripresa, al 70′. Il neo entrato Martino scappa a destra prima di riversare al centro un traversone sul quale Marrazzo arriva con una frazione di secondo di ritardo, mancando il colpo di testa da pochi passi.

Notizia delle 16
E’ una ripresa con poche emozioni. Il Piacenza controlla il gioco senza troppi affanni, mentre l’Alzano Cene prova proporsi con maggiore frequenza nella metà campo biancorossa. Venturato al 62′ mette mano alla panchina con un cambio audace: dentro Martino, fuori Colombo, ossia un attaccante per un centrocampista. Schieramento 4-3-3 puro, con Bovi che torna sulla linea mediana.

Notizia delle 15.35
Non ci sono sostituzioni nelle squadre che si stanno affrontando per il secondo tempo di Piacenza-Alzano Cene. Biancorossi in vantaggio grazie al meritato gol di Marrazzo dell’11’. Bergamaschi quasi mai pericolosi, la formazione di Venturato ha sprecato, in un paio di circostanze, il pallone del raddoppio.

Notizia delle 15.10
Altra occasione sciupata dal Piacenza: questa volta è Marrazzo a servire De Vecchis che, da ottima posizione, esplode un destro potente, ma centrale che Lazzarini respinge. E’ un Alzano Cene che fatica parecchio in zona difensiva e che si fa preferire in zona offensiva. Fino ad ora, la retroguardia biancorossa si è comportata in maniera egregia.

Notizia delle 14.55
Azione da applausi a scena al 25′: il Piacenza si distende con una fitta rete di passaggi, impreziositi dal colpo di tacco di De Vecchis che manda nello spazio Colombo, abile a servire Marrazzo a centro area. Il sinistro del campano, questa volta, è da dimenticare: occasione gol colossale, ma il Piacenza c’è.

Notizia delle 14.50
Primo squillo degli ospiti: Berberi si invola a sinistra e, di potenza, si fa largo nella difesa biancorossa prima di scaricare un velenoso sinistro disinnescato a terra da Ferrari.

Notizia delle 14.45
E’ l’11’ quando la verticalizzazione di Colombo trova De Vecchis spostato sulla corsia di destra: fuga e traversone per l’accorrente Marrazzo che, in spaccata, firma il gol dell’1-0

Notizia delle 14.40
Al 6’, Marrazzo detta bene il passaggio a Bovi che lo innesca in profondità: cross da destra per De Vecchis posizionato a centro area, ma il colpo di testa del centravanti si perde sopra la traversa. E’ la prima occasione per un Piacenza che ha in Milani il “ragioniere” della mediana, Bovi è il trequartista.

Notizia delle 14.30
Venturato punta sui “suoi” giovani: Piacenza-Alzano Cene 0-0

Per la prima assoluta di Venturato sulla panchina del Piacenza Calcio dopo l’esonero di Viali, il mister australiano punta come previsto sui giovani che meglio conosce: De Matteo e Milani, gli ex Pergolettese, sono nell’undici titolare. Ritorna anche Martinez sulla corsia mancina. Con l’Alzano Cene, modulo più che annunciato, 4-3-1-2, con Bovi ad indossare la “dieci”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE