Volley femminile, coppa Italia: è tornata la vera Rebecchi Nordmeccanica

26 Gennaio 2014

20140126-202100.jpg

Rebecchi Nordmeccanica lascia alle spalle la crisi e torna al successo a Castelletto Ticino rifilando a Ornavasso un netto 3-0 che spiana la strada verso la final four di Coppa Italia. C’è partita soltanto nel set centrale, mentre nel parziale di apertura e nel periodo conclusivo il match è senza storia. Troppa la voglia di riscatto delle ragazze di Caprara che si giocheranno la qualificazione giovedì prossimo al Palabanca nel match di ritorno, in programma alle 20.30.

Ornavasso – Rebecchi Nordmeccanica 0-3 (15-25; 20-25; 15-25)

OPENJOBMETIS ORNAVASSO Bacciottini, Pisani 4, Senkova 2, Ghilardi (L), Ikic 6, Tasca, Muresan 7, Montano 14, Signorile, Gloder, Chirichella 7. All. Bellano.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA Poggi (L), Valeriano, Leggeri, De Kruijf 8, Van Hecke 9, Meijners 13, Manzano 8, Ferretti, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 14, Vindevoghel 4. All. Caprara.
ARBITRI: Piersanti e Puletti.

Aggiornamento secondo set
Cambia la musica nel corso del secondo set: Rebecchi Nordmeccanica deve prestare grande attenzione alla reazione di Ornavasso che rimane aggrappata alla partita. Si lotta punto a punto fino a quando la Bosetti non decide di imprimere l’accelerazione decisiva: notevole il punto della schiacciatrice che vale il 20-18 e il massimo vantaggio del parziale che ha visto anche rincorrere le biancoblu. La mini-rimonta di Ornavasso vale soltanto per rendere meno pesante il passivo: Meijners chiude a modo suo e fissa il punteggio sul 25-20.

Ornavasso – Rebecchi Nordmeccanica 0-2 (15-25; 20-25)

Aggiornamento primo set
È una Rebecchi Nordmeccanica furiosa quella scesa in campo a Castelletto Ticino. Le ragazze di Caprara conquistano il primo set con incredibile semplicità, spazzando via letteralmente le malcapitate avversarie di Ornavasso. Termina 25-15, ma le campionesse d’Italia hanno toccato anche il +14: finalmente ecco la miglior versione della squadra biancoblu.

Notizia delle 18
Rebecchi Nordmeccanica cerca riscatto in coppa. Leggeri e Ferretti in panchina

Rebecchi Nordmeccanica è in campo a Castelletto Ticino per la sfida di coppa Italia con Ornavasso. Si tratta della gara di andata dei quarti di finale della competizione. Come preannunciato da coach Caprara, ci sono importanti novità nello startig six: fuori Leggeri e Ferretti che pagano con la panchina il momento di scarsa vena dell’ultimo periodo.
In campo Caracuta in regia, Van Hecke opposto, Manzano e De Kruijf al centro, Sansonna libero, Meijners e Bosetti in banda.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà