È il Volpe Day. La doppietta dello “scugnizzo” piega il Pontisola. Le foto

06 Aprile 2014

20140406-171151.jpg

Il Piacenza torna al successo nel match interno con il Pontisola, mettendo in carniere tre punti fondamentali nella corsa ai play off di fine stagione. Gara decisa da una doppietta di Volpe nei primi venti minuti della ripresa, dopo un primo tempo privo della benchè minima emozione. Prima un colpo di testa su azione d’angolo (47′), successivamente (66′) un diagonale secco su assist di Amodeo, consentono a Fox di piegare un Pontisola molto deludente e mai pericoloso dalle parti di Ferrari. Unica nota negativa, l’infortunio occorso ad inizio ripresa al giovane Pignat. Per i bergamaschi è la quinta sconfitta consecutiva in campionato. Domenica prossima i biancorossi saranno di scena a Olginate.

Notizia delle 16.25
Al 21′, la perfetta verticalizzazione di Amodeo dopo l’assist di Bovi, pone Franesco Volpe nelle condizioni di esplodere il destro in diagonale che vale il raddoppio dei biancorossi e la doppietta personale per Fox. Il Piacenza ora viaggia sul velluto.

Notizia delle 16.05
Dopo soli due minuti dall’inizio della ripresa, ci pensa Francesco Volpe a sbloccare il match con un’inzuccata dopo un corner calciato da destra: la palla scavalca beffarda Mora e il Piacenza passa in vantaggio sul Pontisola.

Notizia delle 15.45
Squadre che fanno ritorno negli spogliatoi dopo 45 minuti di nulla assoluto: nemmeno un’azione degna di nota, con le due squadre incapaci di creare pericoli in area di rigore.

Notizia delle 15.25
Dopo venti minuti, poco o nulla da segnalare: partita decisamente monotona, con i portieri che sono rimasti a guardare i tentativi piuttosto confusi di Piacenza e Pontisola di affondare i colpi. Soltanto Bovi, al 19′, sfiora il bersaglio con una conclusione dal limite: palla che sfila a lato. Il Piace è in campo con un 4-4-2 classico: Marrazzo e Amodeo é il tandem sostenuto da vicino da Francesco Volpe.

Notizia delle 15
Entrambe partite alla vigilia del torneo di serie D con ambizioni di primato, Piacenza e Pontisola si ritrovano una di fronte all’altra al Garilli. La squadra di Viali peró, al contrario di quella bergamasca, non può sbagliare e deve centrare l’appuntamento con i tre punti per non rischiare di perdere il treno play off. Dall’altra parte, la squadra di Del Prato è già certa dell’accesso agli spareggi in virtù della conquista della finale di coppa Italia (sconfitta poi dal Pomigliano ai rigori).
Viali ritrova Marrazzo che guida l’attacco biancorosso. Queste le formazioni in campo:

PIACENZA: Ferrari; Milani, Sanashvili, Tognassi, Emiliano; Volpe, Tacchinardi, Pignat, Bovi; Marrazzo, Amodeo. All. Viali
PONTISOLA: Mora, Suardi, Vanoncini, Ruggeri, Perico, Rotini, Rossetti, Stucchi, Traini, Crotti, Augello. All. Del Prato
Arbitro: Simiele di Albano Laziale

© Copyright 2021 Editoriale Libertà