Piacenza

I Lyons soffrono ma la spuntano ancora. Piacenza, niente miracolo a Reggio. Foto

2 novembre 2014

20141102-193418.jpg

Cenerentola spaventa soltanto i Sitav Lyons che, dopo essere stati addirittura sotto, rimettono a posto le cose nel corso della ripresa. Ancora protagonista Michele Mortali, man of the match nel 24-16 finale, con una meta e la consueta precisione dalla piazzola di calcio. Il Cus Genova guadagna applausi, ma nessun punto. I Lyons proseguono la loro marcia in vetta da imbattuti.

Sitav Rugby Lyons – Cus Genova 24-16
Sitav Rugby Lyons: Rossi M., Amadasi, Mortali Mi., Gherardi (1’st Bassi), Subacchi, Pasini (1’st Montanari), Cammi (30’st Rivetti), Tarantini (30’st Prette), Larsen, Benelli, Soffientini (1’st Petrusic), Merli, Paoletti (15’st Staibano), Ferri (18’st Singh), Greco (1’st Silvestri). All. Rolleston
Cus Genova: Sandri, Salerno (30’st Dapino), Castle, Alberghini, Cadeddu (32’st Riccobono), Cipriani, Gregorio (25’st Garaventa), Bertirotti, Imperiale (13’st Barry), Maccari, Fisihai (13’st Delterra), Dell’Anno, D’Amico(21’st Cattaneo), Pallaro, Avignone. All. Borzone
Arbitro: Castagnoli di Livorno. Note: al 23’ cartellino giallo per Larsen; al 9’st per Ferri; al 28’st per Sandri
Marcatori: 6’ mt Cammi tr Mortali Mi. (7-0); 13’cp Mortali Mi. (10-0); 38’ mt Castle tr Cipriani (10-7); 40’cp Cipriani (10-10); 43’ cp Cipriani (10-13); 46’ mt Mortali Mi. (15-13); secondo tempo: 4’cp Mortali Mi. (18-13); 10’ cp Cipriani (18-16); 37’cp Mortali Mi. (21-16); 48’cp Mortali Mi. (24-16)

A Reggio Emilia invece non riesce l’impresa al Piacenza, caduto nella ripresa dopo un match molto equilibrato: tre piazzati di Frangulea e una meta di Baccalini per i biancorossi, sconfitti per 25-14.

Notizia delle 9
Ultimo turno del girone di andata nel gruppo 1 di serie A dove a comandare è la Sitav Lyons: per i bianconeri di Rolleston, dopo due turni esterni, oggi pomeriggio alle 14.30 il ritorno al Beltrametti vedrà di scena il fanalino di coda Cus Genova. Un’occasione ghiottissima dunque per Mortali e soci che hanno nella vittoria con bonus l’obiettivo di giornata.

Decisamente più complicato il compito per il Piacenza Rugby: i ragazzi di coach Sandro Pagani viaggiano alla volta di Reggio Emilia, con i padroni di casa che hanno nel mirino la poule promozione (prime tre classificate).
Questo il quadro della giornata:

Sitav Lyons-Cus Genova; Pro Recco-Cus Torino; Reggio Emilia-Piacenza Rugby.
LA CLASSIFICA: Sitav Lyons 16; Pro Recco 12; Reggio Emilia 9; Piacenza Rugby e Cus Torino 5; Cus Genova 4.
NB – Cus Torino e Cus Genova una partita in meno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE