Piacenza

La premiata ditta Matteassi-Marzeglia colpisce ancora: il Piacenza vola. Foto

8 novembre 2015

Piacenza Calcio Pontisola per P.Gentilotti (FotoDELPAPA)

Il Piacenza non perde un colpo. La pratica Pontisola viene sbrigata in dieci minuti, tra il 10′ e il 15′: prima Matteassi estrae dal cilindro un gol dei suoi con una fucilata dal limite che trova il sette, poi è Marzeglia, di testa, a mettere in cassaforte il risultato. La reazione bergamasca c’è, ma non fa danni. Nella ripresa, al 21′, lo stesso Marzeglia piazza il tris sull’assist di Minincleri, subentrato a Porcino (infortunio muscolare).
Per il Piacenza un successo che frustra le speranze di accorciare il distacco in graduatoria di un Lecco vittorioso con il Caravaggio, ma ancora a meno sette dai biancorossi. Il Ciserano, terzo della classe, è addirittura a dieci punti dalla squadra di mister Franzini.

PONTISOLA: Vagge, Alborghetti, Pellegrinelli, Lucenti, Meregalli, Mastrototaro, Ruggeri, Pedrocchi, Austoni, F.Pinto, Nardi. All. Gaburro (Gherardi, Seminati, Mazzucotelli, Zambelli, Lonardi, Figoli, Amelotti, Signorelli, Capelli)
PIACENZA: Boccanera; Di Cecco, Ruffini, Silva, Contini; Saber, Cazzamalli, Porcino (10′ st Minincleri); Matteassi, Marzeglia (34′ st Sentinelli), S.Franchi (27′ st Galuppini). All. Franzini (Cabrini, Battistotti, Nosa, Mira, Minasola, L.Franchi)
Arbitro: Santoro di Messina. Assistenti: Cubiciotti e Billone (Nichelino)
Reti: 8′ pt Matteassi, 16′ pt e 21′ st Marzeglia

Aggiornamento
Il Piacenza dilaga: al 21′ della ripresa, sul cross di Minincleri il liscio di un difensore bergamasco schiude le porte della doppietta a Marzeglia che non fallisce sul pallone che vale lo 0-3. Unica nota negativa, l’infortunio occorso a Gaetano Porcino che ha lasciato il campo a causa di un infortunio muscolare.

Aggiornamento
Al 16′ è raddoppio biancorosso: dopo il gol in avvio, Di Cecco sforna il cross al bacio per Marzeglia sul quale il centravanti sigla il gol dello 0-2.

Aggiornamento
Il Piacenza non perde tempo e dopo soli otto minuti si ritrova in vantaggio: è il capitano, Luca Matteassi ad aprire le danze con un destro potente dalla distanza che trova l’incrocio dei pali. La capolista è già in vantaggio e risponde al gol messo a segno dal Lecco in avvio nel match con il Caravaggio.

Notizia delle 14.30
Come annunciato, dopo la bella prova fornita con il Fiorenzuola, c’è Cazzamalli al posto dell’infortunato Taugordeau a guidare la linea mediana del Piacenza impegnato sull’insidioso campo di Ponte S.Pietro, nella Bergamasca. Ferreira Pinto è lo spauracchio di giornata per la capolista di mister Franzini che, davanti, risponde con il consueto tridente Matteassi-Marzeglia-Stefano Franchi. Queste le formazioni in campo:

PONTISOLA: Vagge, Alborghetti, Pellegrinelli, Lucenti, Meregalli, Mastrototaro, Ruggeri, Pedrocchi, Austoni, F.Pinto, Nardi. All. Gaburro (Gherardi, Seminati, Mazzucotelli, Zambelli, Lonardi, Figoli, Amelotti, Signorelli, Capelli)
PIACENZA: Boccanera; Di Cecco, Ruffini, Silva, Contini; Saber, Cazzamalli, Porcino (10′ st Minincleri); Matteassi, Marzeglia (34′ st Sentinelli), S.Franchi (27′ st Galuppini). All. Franzini (Cabrini, Battistotti, Nosa, Mira, Minasola, L.Franchi)
Arbitro: Santoro di Messina. Assistenti: Cubiciotti e Billone (Nichelino)
Reti: 8′ pt Matteassi, 16′ pt e 21′ st Marzeglia

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE