Molinaroli: “Lpr volley, stagione imbarazzante. Salvo solo Tencati”

25 Febbraio 2016

IMG_4623.JPG

Il Palabanca continua ad essere terreno di conquista e anche Ninfa Latina sbanda il palazzetto piacentino. Lpr rimedia così la diciottesima sconfitta stagionale sulle venti giornate complessive: uno 0-3 che conferma le difficoltà di un gruppo che, anche questa sera, ha evidenziato limiti evidenti in tutti i fondamentali.

Specie nel primo set, biancorossi inesistenti con i ciociari sempre avanti con distacchi abissali; nel secondo parziale, buona reazione piacentina con i ragazzi di Giuliani che addirittura conducono sino al ritorno conclusivo di Sket e compagni che ottengono anche il punto dello 0-2. Nel terzo, dopo un altro buon avvio, gli errori e una mancanza di fiducia nei propri mezzi sanciscono l’ennesimo 0-3. Al termine del match, biancorossi tutti negli spogliatoi senza rilasciare dichiarazioni. Il presidente Guido Molinaroli ha invece commentato così l’ennesimo stop: “La situazione è paradossale. Alla luce di quanto visto in questa stagione, viene da pensare che non dobbiamo confermare nessuno, allenatore compreso. L’unico certo che salverò è Tencati per la grinta”.

LPR PIACENZA-NINFA LATINA 0-3
(15-25 22-25 20-25)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà